925 CONDIVISIONI
27 Ottobre 2021
22:42

No Green pass, focolaio Covid a Trieste: 155 casi in città, 46 legati alle proteste portuali

Peggiora la situazione legate all’epidemia Covid a Trieste, teatro da settimane di proteste contro il certificato verde. Oggi la notizia del focolaio che ha colpito il capoluogo della regione Friuli Venezia Giulia. “Sono 46 i casi Covid tra Trieste e Gorizia legati alle manifestazioni no Green pass” ed emersi finora, ha fatto sapere l’epidemiologo Fabio Barbone.
A cura di Biagio Chiariello
925 CONDIVISIONI

Non c'è solo Fabio Tuiach, ex consigliere comunale di Trieste in quota Lega (e successivamente con Forza Nuova), tra i protagonisti della protesta dei portuali no Green pass risultato positivo al Covid. L'epidemiologo Fabio Barbone, che guida la task force per l'emergenza Covid del Friuli Venezia Giulia, ha confermato che sono molti di più i contagiati tra i manifestanti anti Green Pass: si tratta di un vero e proprio focolaio. "Sono 46 i casi Covid tra Trieste e Gorizia legati alle manifestazioni no Green pass" ha detto Barbone.

Tra le persone risultate infette ci sono otto sono portuali, di cui sette di Trieste e uno di Monfalcone (Gorizia). Meno di dieci i casi secondari. Una persona, al momento, è stata costretta al ricovero. "Si tratta del focolaio più importante in regione – continua Barbone -, che siamo riusciti a individuare dopo un processo di contact tracing abbastanza complesso da parte del dipartimento di Prevenzione di Trieste e Gorizia: continuiamo a farlo, sempre che le persone partecipino e condividano questa informazione". "Questi dati – prosegue l'epidemiologo – per me sono solo la punta dell'iceberg. Attendiamo ancora di scoprire il numero di casi a Udine e Pordenone. Tali contagi sono frutto di contatti stretti, a meno di un metro. A contribuire canti e urla".

Oggi 27 ottobre in Friuli Venezia Giulia su 23.044 test effettuati 261 sono risultati positivi al Covid 19, pari all'1,13%. Nel dettaglio, su 5.086 tamponi molecolari sono stati rilevati 243 nuovi contagi con una percentuale di positività del 4,78%; su 17.958 test rapidi antigenici 18 casi (0,10%). Oggi si registra un decesso (un uomo di 81 anni di Tolmezzo morto in ospedale a Udine); scendono a 8 (-1) le persone ricoverate in terapia intensiva mentre sono 58 (+8) i pazienti ospedalizzati in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore della Regione con delega alla Salute Riccardo Riccardi. I

925 CONDIVISIONI
Morto di Covid leader No Green Pass abruzzese. L'amico ai No Vax: "Lo avete sulla coscienza"
Morto di Covid leader No Green Pass abruzzese. L'amico ai No Vax: "Lo avete sulla coscienza"
Quando si riattiva il green pass dei positivi al Covid e perché la procedura può cambiare
Quando si riattiva il green pass dei positivi al Covid e perché la procedura può cambiare
No Green Pass tornano in piazza a Torino: "Disobbedienza Civile, non andiamo a lavorare"
No Green Pass tornano in piazza a Torino: "Disobbedienza Civile, non andiamo a lavorare"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni