3.253 CONDIVISIONI

“Mi sono innamorato, ha sei mesi”: Quando Franco Di Mare raccontò l’adozione della figlia Stella

Stefania Nardini, collega e amica di Franco Di Mare, racconta a Fanpage.it i ricordi più belli che ha con l’ex direttore di Rai3 morto il 17 maggio. “Qualche giorno fa mi disse mi aggiusto un po’ e vediamo le nostre foto insieme”
A cura di Gaia Martignetti
3.253 CONDIVISIONI
Franco Di Mare e sua figlia Stella - foto Facebook Franco Di Mare
Franco Di Mare e sua figlia Stella – foto Facebook Franco Di Mare

"Vi devo dare una notizia, mi sono innamorato". Franco Di Mare è seduto nel salotto dei suoi amici e colleghi Ciro Paglia e Stefania Nardini. Il loro è un legame di lunga data. Proprio per questo forse Stefania Nardini, come spiega a Fanpage.it, all'inizio hanno sorriso, scherzato, pensando a una nuova relazione. Invece Franco Di Mare parlava del suo più grande amore, la figlia Stella. Mentre racconta quel momento Stefania è a Marsiglia. Ha da poco saputo della morte di uno dei suoi più cari amici e il primo ricordo, il più bello – continua senza esitare – è proprio questo. "Chi va su un campo di guerra come inviato, che già lui rischiava la vita, con il caschetto, in mezzo alle bombe e si prende una bambina sotto il giaccone? Ma Franco era così nella sua umanità".

Franco Di Mare e sua figlia Stella - foto Facebook Franco Di Mare
Franco Di Mare e sua figlia Stella – foto Facebook Franco Di Mare

La storia di Stella e Franco Di Mare, di un giornalista che in Bosnia mentre cadono bombe vede una bambina e la salva è diventata prima un libro e poi una fiction Rai. "Franco Di Mare era veramente un giubbotto impermeabili, perché quando può salvare una vita, un amico, lo fa. In diverse situazioni questo suo impermeabile è stato di protezione per tanti. Anche per mio marito, in una situazione molto particolare".

Ciro Paglia
Ciro Paglia

Il ricordo di Stefania Nardini è quello di chi ha vissuto "il primo Franco", quello precario. "È uno che si è veramente guadagnato tutto. Non è stato certo un giornalista che ha cercato spinte o raccomandazioni. Per lui questo mestiere rappresentava la vita".

Franco Di Mare
Franco Di Mare

I ricordi di Stefania Nardini e Franco Di Mare sono tantissimi. Passano dalla nascita di suo figlio Francesco Vito Paglia all'ultima cena con Franco e Giulia Berdini, sua sposa da pochi giorni e che all'epoca era la sua compagna. "Lui era un ottimo chef, non si sottrasse alla sua arte. Il suo rapporto con Giulia mi ricordava molto quello tra me e mio marito, che avevamo una differenza di età".

Franco Di Mare è morto venerdì 17 maggio, alcune settimane dopo aver raccontato durate un'intervista a Fabio Fazio a "Che Tempo Che Fa" su Nove, di avere un mesotelioma. Anche in questo caso, racconta Nardini, aveva mantenuto il riserbo per molto tempo. Pochi giorni prima della sua morte i due si erano sentiti per messaggio. E anche in quel momento Franco Di Mare non aveva lasciato intendere quanto fosse grave la sua condizione, parlando invece di futuro. "Gli parlavo di queste foto insieme che avevo ritrovato. Lui mi disse "Stè però tu mi capisci e tu solo mi puoi capire. Non sono molto presentabile, quindi aspettiamo, così mi aggiusto un po' e le vediamo insieme".

3.253 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views