291 CONDIVISIONI
25 Luglio 2019
20:45

Messina, lite nel parcheggio di una discoteca: Gianluca a 27 anni è in coma, preso l’aggressore

Gianluca Trimarchi, 27enne di Forza d’Agro, è in coma dopo essere stato aggredito nel parcheggio di una discoteca a Santa Teresa di Riva, in provincia di Messina. Fermato un 20enne, istruttore di arti marziali, che lo avrebbe colpito con tanta violenza da sfondargli un timpano oltre a procurargli una emorragia cerebrale.
A cura di Ida Artiaco
291 CONDIVISIONI

Una lite scaturita per futili motivi è finita quasi in tragedia a Santa Teresa di Riva, in provincia di Messina. Lotta tra la vita e la morte Gianluca Trimarchi, 27enne di Forza d'Agro, aggredito la scorsa notte nel parcheggio di una discoteca. Il giovane ha subito un delicato intervento chirurgico a causa dell'emorragia celebrale riportata ed è al momento in coma farmacologico. In manette è finito Francesco Saporito, istruttore 30enne di arti marziali, arrestato perché ritenuto responsabile di "lesioni personali gravissime".

Gianluca si trovava lo scorso 23 luglio nei pressi della discoteca Mammamia Beach con un amico quando ha cominciato a discutere con Saporito. Dopo l'aggressione, ha riportato anche la frattura dello zigomo della mascella e lo sfondamento di un timpano, oltre all'emorragia cerebrale che l'ha ridotto in fin di vita e per la quale è ancora ricoverato al Policlinico Gaetano Martino. Per di più il suo aggressore, dopo averlo colpito con violenza, anziché fermarsi e prestare soccorso, si sarebbe preoccupato di fornire una versione dei fatti di comodo per allontanare da sé ogni sospetto, riferendo di essere stato aggredito. Le indagini hanno potuto far accertare le responsabilità del 30enne, appurando che il colpo, per la forza con cui è stato impresso, è stato sferrato da un soggetto in possesso di conoscenza e pratica delle arti marziali. L'uomo è stato trasferito nel carcere di Messina Gazzi.

291 CONDIVISIONI
Calciatore della Primavera del Bologna picchiato dopo lite in discoteca: “Aggredito da 5 ragazzi”
Calciatore della Primavera del Bologna picchiato dopo lite in discoteca: “Aggredito da 5 ragazzi”
Anoressia, Fabiana ne è uscita da cinque anni: "Ero 27 chili, ora ho ripreso in mano la vita"
Anoressia, Fabiana ne è uscita da cinque anni: "Ero 27 chili, ora ho ripreso in mano la vita"
Anoressia, Fabiana ne esce dopo 5 anni: "Ero 27 kg, una voce in testa mi diceva: 'non vali niente'"
Anoressia, Fabiana ne esce dopo 5 anni: "Ero 27 kg, una voce in testa mi diceva: 'non vali niente'"
8.945 di Gianluca Orru
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni