122 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Mercedes a 301 km/h in autostrada: mentre guida si filma e pubblica il video su Instagram

Il video è stato pubblicato da una pagina social che raccoglie tanti altri filmati simili. L’auto sarebbe una Mercedes Amg E63S, ancora ignota l’identità della persona alla guida.
A cura di Biagio Chiariello
122 CONDIVISIONI
Immagine

Una mano sul volante del suo bolide mentre percorre l’Autofiori, all’altezza di Sanremo, l'altra impegnata a tenere il telefonino con cui filma il tachimetro e la strada. Tachimetro che segna 301 km/h. Poi ha pubblicato il video su un Instagram su una pagina che raccoglie tanti altri video della stessa tipologia. Ma non ha considerato che in quel tratto dell'Autofiori la velocità massima consentita è di 120 km/h. I fatti sono avvenuti lo scorso 24 dicembre.

Ancora non è nota l’identità del conducente, mentre pare che l’automobile utilizzata sia una Mercedes Amg E63S: 612 cavalli, trazione integrale, cambio sequenziale a 9 rapporti e capacità di passare da 0 a 100 km/h in soli tre secondi.

Non si tratta del primo episodio di questo tipo. Lo scorso novembre un 46enne alla guida di una Lamborghini si è lanciata in autostrada a quasi trecento chilometri orari nel tratto dell’A16 Napoli-Canosa tra i caselli di Avellino Ovest e Avellino Est. Se per l'episodio di Autofiori non ci è scappato fortunatamente l'incidente, in questo caso invece il bolide ha finito per schiantarsi prima contro il guardrail e poi contro il muro della carreggiata.

Dopo l’impatto l’auto di lusso ha quindi preso fuoco e in poche decine di secondi è stata distrutta dalle fiamme: l'uomo alla guida e la donna che era accanto a lui sono riusciti a scendere dalla vettura appena in tempo e a mettersi in salvo, mentre la loro vettura veniva divorata dal fuoco.

Purtroppo è andata molto peggio al ventunenne Orsus Brischetto, morto lo scorso luglio dopo che la sua auto, un’Audi R8, si è schiantata a una velocità di oltre 300 chilometri orari sull’autostrada del Gra in Italia. Un video girato dall’amico all’interno dell’auto aveva riperso la corsa e il tachimetro: segnava oltre 280 chilometri all’ora.

122 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views