15 Giugno 2021
19:11

Maturità 2021 domani al via, gli studenti: “La parte più difficile dell’esame orale? La fase C”

Alla vigilia della Maturità 2021 Fanpage.it ha chiesto ad alcuni studenti di raccontare come si stanno preparando all’esame e quali sono state le difficoltà più grandi: “La Dad ha complicato tutto quest’anno. Bene il curriculum dello studente, è importante dare peso alle varie attività fatte e non solo al rendimento scolastico, che è calato a causa del Covid. Il colloquio? Spaventa la fase C”.
A cura di Ida Artiaco

Mancano poche ore alla Maturità 2021: domani, mercoledì 16 giugno, oltre 500mila studenti saranno impegnati con la prova, un maxi colloquio orale dalla durata di un'ora così come previsto quest'anno per far fronte all'emergenza Coronavirus. Molti di loro sono alle prese con l'ultimo ripasso prima dell'interrogazione, altri trascorreranno con amici e parenti la notte prima degli esami, che arrivano al termine di un anno scolastico diviso a metà tra Dad e lezioni in presenza e che sono caratterizzati da una serie di novità, come l'elaborato da cui partire durante l'orale e il curriculum dello studente.

Le parole degli studenti prima dell'Esame di Stato

Fanpage.it ha chiesto ad alcuni maturandi di raccontare come si stanno preparando a questo importante appuntamento e quali sono state le difficoltà più frequenti da dover affrontare. "Ci siamo dovuti preparare un po' di fretta, la scuola è finita meno di una settimana fa e siamo stati alle prese con le ultime interrogazioni", ha detto Giuliana, che frequenta il liceo linguistico Archimede di Messina, la quale, a differenza di alcuni dei suoi compagni, premia il curriculum dello studente: "Nella situazione in cui ci troviamo può essere importante dare peso alle varie attività fatte e non solo al rendimento scolastico, che è decisamente calato a causa del Covid". Anche per Alessia, che frequenta il liceo scientifico a Sesto Calende, in provincia di Varese, "la Dad ha complicato tutto quest'anno, ma ultimamente siamo riusciti ad andare in presenza e soprattutto nelle ultime settimane abbiamo fatto un grande ripasso del programma con i vari professori con una sorta di simulazione dell'orale".

Le opinioni sull'orale e sull'elaborato

Il maxi-colloquio della Maturità 2021 partirà dalla presentazione di un elaborato che gli studenti hanno preparato su un tema a scelta e che sembra abbiano apprezzato. "Ma la parte che più mi spaventa – ha continuato Alessia – è la fase C dell'orale in cui in pratica ci viene dato uno spunto, come un testo, un documento, un’esperienza, un problema, un progetto, da cui partire per poi collegare le varie materie". Anche per Aurelio, maturando del liceo scientifico di Messina, "la parte più difficile è la terza del colloquio, quella in cui si devono fare i collegamenti con i vari percorsi partendo da un documento che noi non conosciamo, è a sorpresa. Credo che la Maturità sia una tappa delle vita, passerà anche questa. Tutti diremo che non è stato difficile come si credeva".

Maturità 2022 al via il 22 giugno con la prima prova scritta: l'ordinanza del Ministero
Maturità 2022 al via il 22 giugno con la prima prova scritta: l'ordinanza del Ministero
In vacanza post Maturità, 30 studenti si rifiutano di indossare la mascherina: volo cancellato
In vacanza post Maturità, 30 studenti si rifiutano di indossare la mascherina: volo cancellato
Previsioni meteo 11 luglio: domenica di sole con temperature in aumento, ma non mancano i temporali
Previsioni meteo 11 luglio: domenica di sole con temperature in aumento, ma non mancano i temporali
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni