2 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Maltempo, allerta meteo arancione e gialla per temporali domani 16 maggio 2024: le regioni a rischio

Continua l’ondata di maltempo al Nord Italia: domani, giovedì 16 maggio, la Protezione Civile ha diramato un’allerta meteo arancione su alcuni settori della Lombardia e del Friuli e gialla in altre sette regioni.
A cura di Biagio Chiariello
2 CONDIVISIONI
Immagine

L’intensa perturbazione che sta attraversando il nord Italia insisterà anche nella giornata di domani, giovedì 16 maggio, causando ancora condizioni di forte maltempo con piogge abbondanti e possibili nubifragi che potranno generare anche delle situazioni critiche.

Per questo motivo anche per la giornata di giovedì 16 maggio sono diverse le allerte meteo della Protezione Civile. Innanzitutto la zona di Milano dove è stata diramata un'allerta arancione per rischio idraulico, poi altre zone della Lombardia per rischio temporali e nella stessa regione sempre allerta arancione per rischio idrogeologico per la situaione dei fiumi Seveso e Lambro, così come in Friuli Venezia Giulia.

Inoltre, sarà allerta gialla in settori di Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli, Marche, Toscana e Trentino Alto Adige.

Maltempo, allerta meteo arancione domani in Lombardia e Friuli Venezia Giulia

Allerta arancione domani, giovedì 16 maggio, in alcuni settori della Lombardia e del Friuli Venezia Giulia. Sul sito della Protezione civile il dettaglio del bollettino di criticità:

  • Moderata criticità per rischio idraulico /allerta arancione:
    Lombardia: Nodo Idraulico di Milano
  • Moderata criticità per rischio temporali /allerta arancione:
    Lombardia: Bassa pianura orientale, Bassa pianura centro-orientale
  • Moderata criticità per rischio idrogeologico /allerta arancione:
    Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene
    Lombardia: Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Nodo Idraulico di Milano
Immagine

Allerta meteo gialla in 7 regioni per domani giovedì 16 maggio

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, giovedì 16 maggio, allerta gialla per rischio idraulico, rischio temporali e rischio idrogeologico su parte di Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli, Marche, Toscana e Trentino Alto Adige. Questa la situazione:

  • Ordinaria criticità per rischio idraulico / allerta gialla:
    Emilia Romagna: Bassa collina piacentino-parmense, Pianura piacentino-parmense
    Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene
    Lombardia: Bassa pianura centro-occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali
    Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna
  • Ordinaria criticità per rischio temporali / allerta gialla:
    Emilia Romagna: Pianura reggiana, Pianura modenese, Costa ferrarese, Bassa collina piacentino-parmense, Pianura reggiana di Po, Pianura bolognese, Pianura piacentino-parmense, Pianura ferrarese
    Friuli Venezia Giulia: Bacino di Levante / Carso, Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene
    Lombardia: Bassa pianura centro-occidentale, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Laghi e Prealpi orientali, Bassa pianura occidentale
    Marche: Marc-6, Marc-2, Marc-4
    Toscana: Etruria, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Serchio-Garfagnana-Lima, Arno-Casentino, Serchio-Costa, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Arno-Costa, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Lunigiana, Mugello-Val di Sieve, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia, Ombrone Gr-Alto
    Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento
    Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Piave pedemontano, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna
  • Ordinaria criticità per rischio idrogeologico / allerta gialla:
    Friuli Venezia Giulia: Bacino di Levante / Carso, Bacino montano del Tagliamento e del Torre
    Lombardia: Bassa pianura centro-occidentale, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Laghi e Prealpi orientali, Orobie bergamasche, Bassa pianura orientale, Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura occidentale
    Piemonte: Pianura Torinese e Colline, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Pianura settentrionale
    Toscana: Etruria, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Serchio-Garfagnana-Lima, Arno-Casentino, Serchio-Costa, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Arno-Costa, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Lunigiana, Mugello-Val di Sieve, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Versilia, Ombrone Gr-Alto
    Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano
    Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Piave pedemontano, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna.

Meteo, le previsioni per domani 16 maggio

Mattinata con cielo anche molto nuvoloso al Nord con piogge e temporali a tratti intensi, maggiormente diffusi fra pomeriggio e sera, anche a Milano.

Possibili temporali anche sulla Toscana, specie nel centro-nord della regione; fenomeni a carattere più isolato nel nord delle Marche. Nuvolosità nel resto del Centro-Sud.

Temperature massime stazionarie o in leggero aumento, con picchi fino a 30 gradi e localmente oltre al Sud e sulla Sicilia; valori ancora sotto la media al Nord.

2 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views