1.284 CONDIVISIONI
4 Luglio 2022
15:09

Il sogno realizzato di Ivan: da Minnie e Topolino, in centinaia in Puglia per il bimbo malato

Le forza di una madre, 150 maschere degli eroi della Disney e della Marvel dell’associazione “La banda di Minnie e Topolino” e il grande cuore di tanti pugliesi hanno permesso di realizzare il grande desiderio di Ivan, un piccolo guerriero.
A cura di Daniele Balestreri
1.284 CONDIVISIONI
Ivan con la sua famiglia e le mascotte
Ivan con la sua famiglia e le mascotte


Ivan, 7 anni,
come tanti bambini della sua età ha un sogno nel cassetto: visitare Disneyland  per conoscere gli eroi animati della sua vita. E la sua famiglia era pronta ad assecondare il suo desiderio. Ma una brutta malattia, il Sarcoma di Ewing, ha stravolto i piani.

Negli ultimi tre anni Ivan si è sottoposto a molti duri trattamenti: vari cicli di chemio, trapianto di cellule staminali, radioterapia e un intervento di 18 ore alla teca cranica. Le cure, purtroppo, non hanno portato agli effetti sperati e le sue condizioni negli ultimi giorni sono peggiorate improvvisamente tanto da rendere, di fatto, impossibile poter affrontare un viaggio così lungo.

E allora è stata Disneyland a “trasferirsi” nella piazza di Montalbano, in Puglia. L'amore di sua madre Marilena, grazie all'idea lanciata dalla sua amica Anna, ha permesso con l'aiuto dell'associazione  di Fasano “La banda di Minnie e Topolino”– che dal 2012 porta avanti diversi progetti negli ospedali oncologici e pediatrici della zona- di trasformare, insieme all'aiuto di altre associazioni locali, quello che sembrava dovesse restare un desiderio ormai irrealizzabile in realtà.

la gente accorsa nella sede dell’associazione per prendere i costumi
la gente accorsa nella sede dell’associazione per prendere i costumi

In poche ore tutta la Puglia risponde all'appello sui social

Quando le condizioni di Ivan sono peggiorate, sua madre Marilena ha pensato a come avrebbe potuto mantenere in qualche modo quella promessa fatta a suo figlio: portarlo a Disneyland. Se non è possibile andare a Parigi, allora gli eroi Disney verranno per un giorno a popolare la piazza di Montalbano. Solo poche ore per organizzare questo appuntamento con il supporto fondamentale dell'associazione “La banda di Minnie e Topolino”.

Questo appello ha colpito al cuore centinaia di pugliesi che hanno contattato gli organizzatori per manifestare la loro disponibilità. Servivano “solo” 150 figuranti, ma le richieste di adesione sono state centinaia. Molti si sono proposti per aiutare a trasportare i volontari con i loro mezzi, a mettere a disposizione bibite fresche per dare un po' di “sollievo” nel torrido caldo estivo o a contribuire alle spese per il lavaggio in lavanderie industriali dei costumi.

Ci hanno chiamato da tutta la Puglia. L'amore della gente ha superato ogni aspettativa”, ha confidato ai microfoni di Fanpage.it la presidente dell'associazione Ilaria Sardella, ammettendo che non avrebbe mai pensato che sarebbero riusciti ad organizzare l'iniziativa un una manciata di ore.

Piazza della Libertà – Montalbano
Piazza della Libertà – Montalbano

La madre di Ivan: da quando era piccolo il suo sogno era Disneyland

Da tanto tempo avevamo pianificato di portare Ivan a Disneyland. Questo è sempre stato il suo sogno da quando era bambino.  La notte spesso mi chiedeva di vedere su Google le foto dei personaggi e avevamo contattato l'associazione Make a Wish che aiuta i bambini oncologici a realizzare i loro sogni offrendo supporto sanitario durante il viaggio”, ha spiegato a Fanpage.it la mamma di Ivan. Ma la mancanza di unanimità tra i medici sull'opportunità di intraprendere un viaggio così lungo hanno costretto la famiglia a desistere.

All'inizio ci siamo arrabbiati, ma poi pensandoci abbiamo accettato la decisione perché portare un bambino con una malattia in fase avanzata diventa molto più difficile”. Ma Marilena non si è data per vinta. Doveva realizzare il primo ed unico desiderio di suo figlio. Così in poche ore si è messa in moto una macchina delle solidarietà che ha permesso ai più importanti e amati personaggi Disney di “sfilare” per la piazza di Montalbano. "L'amore porta amore", ripetono i familiari di Ivan.

Ivan che stringe la mano di Topolino
Ivan che stringe la mano di Topolino

Pochi ci avrebbero scommesso, ma il grande coraggio di Marilena e il cuore di tanti semplici cittadini hanno regalato un sogno di una notte di inizio estate a un bambino che avrebbe meritato di sognare ancora a lungo.

1.284 CONDIVISIONI
Cavalli neri e canzoni rap, l’ultimo saluto al piccolo Archie Battersbee durante i funerali
Cavalli neri e canzoni rap, l’ultimo saluto al piccolo Archie Battersbee durante i funerali
Tromba d'aria in Salento, ombrelloni e lettini scaraventati in mare dal vento. Bagnanti in fuga
Tromba d'aria in Salento, ombrelloni e lettini scaraventati in mare dal vento. Bagnanti in fuga
196.386 di LoManc
L'Autodromo di Monza sbarca nel metaverso con una gara per i fan
L'Autodromo di Monza sbarca nel metaverso con una gara per i fan
17 di askanews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni