Un volo della compagnia Eurowings partito questa mattina alle 6:29 dall’aeroporto di Dusseldorf, in Germania, alla volta di Olbia, in Sardegna, è stato costretto a tornare alla base. Dopo circa due ore il pilota si è infatti reso conto che l’aeroporto era chiuso il traffico. Flight Radar 24, l'applicazione che mappa i cieli, ha immortalato l’aereo mentre sorvolava lo scalo sardo per poi, dopo 20 minuti, fare marcia indietro e riatterrare in Germania. In attesa di una conferma ufficiale, perché come evidenzia Olbianews potrebbe trattarsi di un volo prova, sulla app in questione è riportato sul codice volo dell'A320 il termine "Diverted" ovvero deviato.

L'airbus A320 di linea di Eurowings è partito alle 6.29. Sarebbe dovuto atterrare in Sardegna alle 8.30. La ripartenza era programmata per le 9.15 e che ovviamente risulta cancellata. La Geasar, società aeroportuale che gestisce l’aeroporto Costa Smeralda, chiuso per le misure legate all'emergenza Coronavirus, sta ora effettuando tutti gli accertamenti del caso. La scorsa settimana era stata diffusa la “Notam”, acronimo della dicitura inglese, “Notice to AirMen”, ovvero le informazioni e gli avvisi a disposizione dei piloti di aeromobili ed elicotteri per essere aggiornati sulle disposizioni vigenti negli aeroporti. Dati che vengono poi accentrati e gestiti da Enav Nazionale e messe a disposizione. E in quella della scorsa settimana era chiaramente indicata la chiusura ai voli di linea dell’aeroporto di Olbia per questo, evidenzia ancora il giornale online locale sardo, sembra piuttosto strano che l’Eurowings abbia comunque fatto decollare il volo alla volta di Olbia.