Incidente stradale nella tarda serata di ieri, mercoledì 13 novembre, a Cuneo. È tragico il bilancio dello scontro tra tre auto: un uomo di 48 di Robilante, Domenico Loiacono, pizzaiolo di professione, e morto e altre quattro persone risultano ferite, di cui almeno due in gravi condizioni i quali sono stati trasportati all'ospedale Santa Croce di Cuneo dal 118. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, lo schianto è avvenuto intorno alle 21 sulla strada provinciale Bovesana, vicino a una rotonda, sul rettilineo che da Borgo San Giuseppe porta alla Est-Ovest, poco dopo il semaforo per via Bisalta, tra una Fiat Punto, una Mercedes e una Subaru, che è uscita di strada e si è fermata in un campo vicino al luogo dell'impatto, lungo la Sp21. Il conducente della prima vettura è morto sul colpo: quando sono arrivati i soccorsi non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso.

Per liberare alcuni dei passeggeri delle macchine coinvolte dalla lamiere è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco e le operazioni di soccorso e messa in sicurezza del manto stradale hanno richiesto la chiusura della strada, creando non pochi danni alla circolazione. Polizia stradale e carabinieri sono al lavoro per ricostruire la dinamica dello schianto.