Screen da Romagnanoi.
in foto: Screen da Romagnanoi.

Ennesimo incidente stradale in Italia. Il giorno dell'Immacolata è macchiato di sangue in Emilia Romagna. A Bagnara di Romagna, in provincia di Ravenna, un ragazzo di 22 anni, Andrea Pasini, è morto dopo essere finito fuori strada con la sua macchina nei pressi di una semi curva ed aver sfondato la recinzione di ferro di un'azienda. L'impatto è stato talmente violento che la macchina si è ribaltata e lui è stato sbalzato fuori dall'abitacolo finendo rovinosamente sull'asfalto. È successo intorno alle 07:40 in via Pilastrino.

A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti in transito che si trovava in zona alle prime luci dell'alba e che hanno notato il cadavere del ragazzo riverso sull'asfalto. Subito sul posto si sono recati forze dell'ordine e personale del 118, che però non ha potuto far altro che dichiarare il decesso del giovane. Presente anche il sindaco di Bagnara dove la famiglia del 22enne è molto conosciuta. In corso indagini per stabilire l'esatta dinamica di quanto successo. Solo qualche ora fa, sempre in Emilia Romagna un'altra persona è deceduta a seguito di un incidente verificatosi in provincia di Parma, a Fontanellato, sulla via Emilia, gettando nel caos il traffico.