Drammatico incendio nella prima serata di lunedì nell'azienda "Campomaggi Caterina Lucchi" di Cesena, specializzata nella produzione di pelletteria ed accessoristica. Oltre una decina i mezzi dei vigili del fuoco intervenuti sul posto, insieme alle forze dell’ordine intervenute per mantenere la sicurezza nei dintorni dello stabilimento. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118 e le forze dell’ordine. Lo stabilimento si trova in via Nazionale, tra San Carlo e Borello, nei pressi dell'E45. La superstrada è stata parzialmente chiusa al traffico. Fortunatamente non ci sarebbero persone coinvolte. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio. Le fiamme e la colonna di fumo sono visibili a chilometri di distanza.

L'azienda coinvolta nell'incendio

"L’azienda Campomaggi & Caterina Lucchi Spa nasce nel 1983 a Cesena, quando i due co-fondatori e designer Marco Campomaggi e Caterina Lucchi – all’epoca ancora studenti – cominciano a confezionare manualmente, quasi per gioco, i primi modelli di borse – si legge nella presentazione -. La passione diventa un vero e proprio mestiere, nascono così negli anni i marchi Caterina Lucchi e Campomaggi, rivolti a un pubblico distinto, ma accomunato dalla passione per oggetti esclusivi e di altissima qualità. Nel 2005, dopo il fortunato incontro con il designer Franco Gabbrielli, Marco Campomaggi e Caterina Lucchi avviano insieme a Franco un progetto di collaborazione per la produzione e distribuzione del marchio Gabs fondato da Gabbrielli nel 2000. Nell’agosto 2016, la Campomaggi & Caterina Lucchi Spa acquisisce il 100% delle quote di Gabs Srl, facendone il terzo marchio del proprio portafoglio".