1.429 CONDIVISIONI
25 Novembre 2022
11:09

Il parto in casa si trasforma in tragedia: bimbo nasce morto, indagate due ostetriche

Il bimbo nato morto dopo un parto in casa a Rimini. L’iscrizione al registro degli indagati delle due ostetriche che avevano seguito la mamma durante il travaglio è un atto dovuto.
A cura di Susanna Picone
1.429 CONDIVISIONI

Quello che doveva essere un giorno felice, con il loro primo bambino atteso tra le mura domestiche, si è trasformato in una tragedia a Rimini. Il bambino che una donna portava in grembo è nato morto in seguito al parto in casa.

A darne notizia oggi è il Corriere di Romagna che dice che due ostetriche sono state iscritte al registro degli indagati dalla procura di Rimini. Il dramma si è consumato all'alba del 5 novembre scorso: quando, durante il travaglio, si sono registrate alcune anomalie, la donna è stata trasportata all'ospedale Infermi della città.

L’hanno accompagnata in automobile, visto che lei stava bene e il battito fetale era comunque sotto controllo. Ma una volta arrivati in ospedale il cuore del piccolo ha smesso di battere. E la mamma ha dato alla luce un bimbo ormai senza vita. Il piccolo, a quanto ricostruito, aveva il cordone ombelicale stretto intorno al collo.

L'iscrizione al registro degli indagati delle due ostetriche che avevano seguito la mamma durante il travaglio in casa è un atto dovuto, scattato dopo che l'Ausl di Rimini ha trasmesso gli atti alla procura, anche se a quanto si apprende non si ravviserebbero particolari responsabilità nei loro confronti. Il fascicolo è finito sul tavolo della Pm Annadomenica Gallucci, che ha ricevuto gli atti compilati dall’Azienda Usl Romagna.

Per chiarire meglio i contorni della tragedia si attendono ora i risultati dell'autopsia fatta sul corpicino del neonato. Sarà necessario verificare l'effettiva causa della morte del bambino e capire se il decesso poteva essere evitato.

1.429 CONDIVISIONI
Partorisce in casa dopo 30 ore di travaglio: neonato nasce morto. Chiesta sospensione ostetriche
Partorisce in casa dopo 30 ore di travaglio: neonato nasce morto. Chiesta sospensione ostetriche
Siena, ambulanza non arriva in tempo per la neve: donna partorisce in casa al telefono con l'ostetrica
Siena, ambulanza non arriva in tempo per la neve: donna partorisce in casa al telefono con l'ostetrica
Violenza ostetrica, la ginecologa:
Violenza ostetrica, la ginecologa: "La donna ha diritto di informazione e scelta anche durante parto"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni