101 CONDIVISIONI
12 Giugno 2021
15:07

Il giallo di Marina Castangia, scomparsa da mesi da Mogorella: per la Procura è stata uccisa

La Procura di Oristano ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di omicidio dopo la scomparsa di Marina Castangia, parrucchiera 60enne residente a Mogorella, sparita nel nulla i primi di maggio. Sul registro degli indagati è stato iscritto il nome del compagno, Antonio Demelas, che è stato interrogato negando ogni coinvolgimento.
A cura di Susanna Picone
101 CONDIVISIONI

Marina Castangia, parrucchiera 60enne originaria di Cabras e residente a Mogorella (Oristano), è sparita nel nulla i primi di maggio. Secondo la Procura Marina, chiamata anche Marinella, sarebbe stata uccisa. Si indaga infatti per omicidio volontario e nel registro degli indagati è finito Antonio Demelas, 69 anni, compagno della donna scomparsa. L’uomo durante un interrogatorio ha negato ogni coinvolgimento. "Ha risposto a lungo alle domande degli inquirenti ribadendo la sua estraneità nella scomparsa della compagna – ha detto la sua avvocata, Monica Masia – Il mio assistito ha manifestato la massima disponibilità nei confronti degli inquirenti, rispondendo con serenità a tutti gli interrogativi che gli venivano posti”. Terminato l'interrogatorio, Demelas è ritornato a Mogorella nella sua abitazione di via Vittorio Veneto, casa che i carabinieri di Oristano e gli specialisti del Ris di Cagliari hanno passato al setaccio in cerca di elementi utili alle indagini. L’uomo ha accompagnato i militari anche nelle abitazioni di due suoi parenti, dove sono stati effettuati altri controlli. Non si sa per il momento se siano stati recuperati indizi che possano chiarire il mistero di Marina, gli specialisti dell'Arma dovranno ancora lavorare per analizzare i reperti recuperati.

Marina e il compagno avrebbero dovuto sposarsi

Del caso di Marina ha parlato anche la trasmissione di Rai3 "Chi l'ha visto?". I carabinieri stanno tentando di ricostruire gli spostamenti della donna proprio alla luce delle dichiarazioni rilasciate dallo stesso compagno in televisione. Antonio Demelas ha raccontato di aver visto per l'ultima volta la compagna il 7 maggio scorso: a suo dire Marina era tornata a casa a prendere degli effetti personali, lasciando però i suoi tre cellulari e l'auto parcheggiata all'esterno. Demelas aveva anche dichiarato che prima dell'8 marzo Marina Castangia si era già allontanata da casa per raggiungere alcune amiche nella zona di Olbia. I due, a quanto emerso, avevano in programma di sposarsi. Alle telecamere di "Chi l'ha visto?” il 69enne ha mostrato l'abito da sposa che la compagna aveva comprato e ha mostrato la casa, compresa la camera da letto. La stanza era stata da poco tinteggiata e il letto matrimoniale non c'era più: "Il letto era brutto – ha detto l’uomo – e l'ho buttato, Marina voleva cambiare tutto".

I familiari non hanno notizie da mesi

Diverse le informazioni fornite dai familiari della donna, che hanno detto di non avere sue notizie da fine gennaio-inizio febbraio. Marina Castangia aveva accompagnato il fratello Antonio in ospedale a Cagliari, da allora nessuno aveva più saputo nulla di lei. A denunciare la sua scomparsa erano stati il figlio e i fratelli. Diversi anche gli appelli, come quello di un nipote, lanciati sui social per ritrovarla.

101 CONDIVISIONI
Scomparsa di Marina Castangia, spunta una testimone: “L’ho vista in farmacia”
Scomparsa di Marina Castangia, spunta una testimone: “L’ho vista in farmacia”
In Italia nei primi sei mesi del 2021 sono scomparsi quasi due bambini al giorno
In Italia nei primi sei mesi del 2021 sono scomparsi quasi due bambini al giorno
Saqib, il fidanzato di Saman: "Se fossi andato a casa con lei sarei morto anche io"
Saqib, il fidanzato di Saman: "Se fossi andato a casa con lei sarei morto anche io"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni