Drammatico incidente stradale questa mattina, mercoledì 16 ottobre, in Sardegna. Una nonna e la nipotina di otto anni sono state travolte da un'auto mentre attraversavano la strada non troppo distante dalle strisce pedonali. È accaduto intorno alle 8 in via Pacinotti, a Iglesias, località Serra Perdosa. Per la nonna non c’è stato nulla da fare: la donna, la sessantasettenne Anna Maria Fois, è morta durante il trasporto all'ospedale. La bambina, invece, è rimasta ferita ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Secondo quanto ricostruito, la nonna stava accompagnando a scuola la piccola quando un Suv Ford è piombato su di loro investendole. L'incidente si è verificato non distante dall’istituto scolastico "Costantino Nivola" nel quartiere di Serra Perdosa.

Alla guida del Suv un giovane: si è subito fermato per prestare soccorso – Alla guida del Suv che ha travolto nonna e nipote c’era un giovane di ventisette anni del posto, che subito si è fermato per prestare soccorso. Sul posto sono poi arrivati per i rilievi gli agenti della Polizia municipale di Iglesias e un'ambulanza del 118. Le condizioni della donna investita sono apparse subito molto gravi per cui i medici hanno richiesto l'intervento dell'Elisoccorso per il trasporto d'urgenza in ospedale. Purtroppo però tutto è stato inutile: durante il trasferimento in ospedale il cuore della donna ha smesso di battere. La bambina è stata trasportata al Cto di Iglesias per alcuni accertamenti. Nello stesso ospedale anche il conducente del Suv per i controlli di rito.