23 Gennaio 2023
17:24

Giocatori bari anche nel poker online, con bot e software utenti creavano vantaggi illeciti

Migliaia di giocatori di poker onlinesono ritrovati a fare i conti con account dediti proprio alle truffe online e che, utilizzando bot e software, creavano vantaggi illeciti ai danni degli altri giocatori.
A cura di Antonio Palma

Pensavano di poter giocare lontano dai bari scegliendo il poker online ma loro malgrado migliaia di giocatori sono ritrovati a fare i conti con account dediti proprio alle truffe online e che, utilizzando bot e software, creavano vantaggi illeciti ai danni degli altri giocatori.

Dopo la scoperta, per loro però è arrivata la buona notizia, la società che gestiva il sito di poker online ha riconosciuto l'errore e dopo aver bannato gli account protagonisti degli imbrogli,  ha deciso di rimborsare oltre 2000 giocatori danneggiati per un valore di circa trecentomila euro.

La scoperta dei raggiri nei cosiddetti tornei Mtt, ovvero il poker giocato a torneo su più tavoli, è avvenuta nelle scorse settimane quando la Poker room della società concessionaria che gestisce il gioco, la 888poker, attraverso strumenti di monitoraggio, si è accorta dei comportamenti scorretti di alcuni account.

Le successive analisi hanno porto al ban di ben 77 account sospettati di aver utilizzato software non consentiti e di aver adottato ai tavoli comportamenti collusivi con altri giocatori e sono partite poi le procedure per compensare le perdite subite illecitamente dagli altri giocatori.

In tutto sono stati 2.353 i giocatori individuati e rimborsati dalla Poker Room di 888, con un importo medio pari a 125 euro e un rimborso massimo erogato di quasi 1.000 euro.

"La sicurezza dei nostri giocatori e l’offerta di una piattaforma di gioco equa e divertente restano tra gli obiettivi principali della società" ha spiegato Amit Berkovich, Head of Poker a 888, la società che si è ritrovata i tavoli truccati a sua insaputa. "Siamo molto felici di aver potuto individuare i giocatori danneggiati e di averli rimborsati. La sicurezza dei nostri giocatori e l'offerta di una piattaforma di gioco equa e divertente restano tra gli obiettivi principali" ha aggiunto.

Nessuno sapeva fosse malata, crisi di ipertermia maligna durante l’anestesia: bimba di 6 anni salvata
Nessuno sapeva fosse malata, crisi di ipertermia maligna durante l’anestesia: bimba di 6 anni salvata
Verona, atterraggio di emergenza per un volo proveniente da Londra
Verona, atterraggio di emergenza per un volo proveniente da Londra "Fumo nella cabina di pilotaggio"
Quali sono i supermercati preferiti dagli italiani, si punta più sulla praticità che sui prezzi
Quali sono i supermercati preferiti dagli italiani, si punta più sulla praticità che sui prezzi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni