13 Gennaio 2022
16:05

Fauci riceve il Dottorato alla Sapienza di Roma: “Italia meglio degli Usa nei vaccini anti Covid”

La cerimonia per laurea Honoris causa ad Anthony Fauci per lotta a Covid e Aids. Il noto immunologo si è congratulato con l’Italia “che ha fatto meglio degli Usa nel vaccinare i propri cittadini”.
A cura di Biagio Chiariello

 “Quella da Covid-19 è una pandemia mai vista negli ultimi 100 anni. Abbiamo nel mondo 308 milioni di casi e circa 6 milioni di morti e sono dati sicuramente sottostimati”. Lo ha detto l'immunologo americano Anthony Fauci che oggi, 13 gennaio, ha ricevuto dall’università La Sapienza di Roma il Dottorato di ricerca honoris causa in ‘Advances in infectious diseases, microbiology, legal medicine and public health sciences’.

"Congratulazioni all'Italia", dove "l'81% della popolazione ha ricevuto una dose" di vaccino anti-Covid. "Negli Usa il 74%. L'Italia ha fatto meglio degli Usa nel vaccinare i propri cittadini" ha aggiunto Fauci, consigliere scientifico di sette presidenti, responsabile della lotta contro il Covid 19 negli Stati Uniti.

Fauci si è detto "onorato di ricevere un riconoscimento dalla Sapienza, una delle università più prestigiose del mio Paese di origine. Io sono un italo-americano di seconda generazione – ha ricordato – e i miei genitori sarebbero davvero orgogliosi".

Perché Fauci ha ricevuto il dottorato di ricerca honoris causa

La cerimonia, a cui ha partecipato anche la rettrice Antonella Polimeni, si è svolta nella Sala Senato dell’ateneo romano e Fauci si è collegato in video dagli Stati Uniti. “Il riconoscimento – ha detto il rettorato dell’Università Sapienza – viene assegnato per il ruolo fondamentale di Fauci nello studio delle malattie infettive con particolare riguardo ai primi studi pioneristici sulle infezioni da Hiv, alla messa a punto di misure di contenimento della trasmissione e di terapie efficaci contro l’Aids“

La Sapienza guarda ad Anthony Fauci come un esempio di eccellenza e dedizione nel campo delle malattie trasmissibili – ha affermato la rettrice Polimeni nella prolusione – Ha dato un immenso contributo agli studi pionieristici per la comprensione dell'Aids e allo sviluppo nuove terapie e degli strumenti di prevenzione".

La Corte Suprema Usa boccia l'obbligo di vaccino anti Covid nelle grandi aziende
La Corte Suprema Usa boccia l'obbligo di vaccino anti Covid nelle grandi aziende
Un anno di vaccini contro il Covid: ecco perché ci stanno salvando, spiegato ai No Vax
Un anno di vaccini contro il Covid: ecco perché ci stanno salvando, spiegato ai No Vax
Per Ema non c'è necessità di quarta dose di vaccino covid: troppi booster possono ridurre anticorpi
Per Ema non c'è necessità di quarta dose di vaccino covid: troppi booster possono ridurre anticorpi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni