2 Ottobre 2021
10:17

Esplode palazzina in provincia di Cuneo: grave una persona

Una palazzina a due piani è esplosa sulle colline di Rossana, piccolo comune della provincia di Cuneo in valle Varaita. Stando a quanto ricostruito, all’interno dell’edificio c’era soltanto una persona. L’esplosione è avvenuta, a causa di una fuga di gas, poco dopo le 6 di questa mattina e ha praticamente distrutto l’intero edificio.
A cura di Enrico Tata

Una palazzina a due piani è esplosa sulle colline di Rossana, piccolo comune della provincia di Cuneo in valle Varaita. Stando a quanto ricostruito, all'interno dell'edificio c'era soltanto una persona. Si tratta di un uomo, che viveva da solo. I vigili del fuoco, arrivati sul posto con tre squadre, lo hanno estratto dalle macerie e lo hanno affidato ai sanitari del 118. Questi ultimi hanno disposto il trasferimento immediato in eliambulanza al pronto soccorso dell'ospedale Cto di Torino. Il crollo  stato causato, probabilmente, da una fuga di gas, ma le indagini sono ancora in corso.

Un uomo è gravemente ferito, ma non rischia di perdere la vita

L'esplosione è avvenuta poco dopo le 6 di questa mattina e ha praticamente distrutto l'intero edificio. I muri sono stati divelti come anche gran parte del tetto, i cui pezzi sono stati trovati anche a decine di metri di distanza, dettaglio che fa intuire la violenza della deflagrazione. Stando a quanto si apprende dal 118, l'uomo è sempre rimasto cosciente durante le operazioni di salvataggio e non rischierebbe la vita, sebbene le sue condizioni di salute siano gravi. Fortunatamente era l'unica persona che si trovava all'interno della villetta a due piani al momento dell'esplosione. Sul posto, fanno sapere i pompieri, sono intervenuti squadre dei vigili del Fuoco da Saluzzo, Busca e Cuneo. Le forze dell'ordine si stanno occupando invece della ricostruzione delle cause dello scoppio ma, come anticipato, l'ipotesi fuga di gas sarebbe ormai quasi una certezza. Esclusa dagli investigatori, per il momento, l'ipotesi del tentato suicidio.

Palazzina esplode nel Siracusano, muore operaio forestale: la sorella estratta viva dalle macerie
Palazzina esplode nel Siracusano, muore operaio forestale: la sorella estratta viva dalle macerie
Cuneo, bimba di 11 anni muore annegata nella piscina pubblica
Cuneo, bimba di 11 anni muore annegata nella piscina pubblica
Ucraina, Di Maio:
Ucraina, Di Maio: "Per 193 mln di persone grave insicurezza alimentare, scenario mai visto prima"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni