Gravissimo incidente stradale nelle prime ore di oggi, lunedì 22 febbraio, in Liguria dove una giovane donna di 26 anni è morta dopo essere precipitata in una scarpata con la sua vettura in Valle Sturla, nell’entroterra di Genova. La vittima dello schianto è Jessica Solari, 26enne originaria di Chiavari, parrucchiera e body builder professionista che avrebbe compiuto 27 anni ad aprile. Il terribile impatto prima dell’alba di oggi mentre la giovane donna percorreva al volante della sua utilitaria la strada provinciale 586 della Val d'Aveto, nel territorio del comune di Mezzanego, piccolo centro della città metropolitana di Genova.

La dinamica esatta dell’incidente mortale resta ancora tutta da chiarire ma secondo una primissima ricostruzione, la vittima, per cause ignote, ha perso il controllo della sua vettura e ha improvvisamente sbandato finendo fuori strada. Nella carambola l’auto ha inpattato contro u muro ed è precipitata in una scarpata per diversi metri e infine si è ribaltata senza dare scampo alla 26enne. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei soccorritori giunti sul posto.

L’impatto è stato così forte che la vettura si è accartocciata e per estrarre la ventiseienne dalle lamiere contorte dell’auto è stato necessario un delicato intervento da parte dei vigili del fuoco del distaccamento di Chiavari. Quando infine è stata consegnata nelle mani dei sanitari del 118 questi hanno potuto fare poco. Il decesso della giovane dichiarato sul posto.  Secondo le prime notizie a chiamare i soccorsi sarebbe stata una residente del posto che lunedì mattina ha aperto la finestra e ha notato l’auto distrutta, per questo si sospetta che l’incidente possa risalire anche a diverso tempo prima della scoperta.