1.440 CONDIVISIONI
24 Aprile 2022
18:55

Dramma in casa di cura, donna aggredisce altra paziente e la uccide con dieci coltellate a Marostica

Vittima e omicida vivevano all’interno della struttura che ospita persone con problemi psichici. Indagini sul motivo del gesto e su eventuali negligenze nella vigilanza.
A cura di Antonio Palma
1.440 CONDIVISIONI
Immagine di archivio
Immagine di archivio

Una terribile aggressione mortale si è consumata oggi all'interno di una casa di cura che ospita persone con problemi psichici a Marostica, in provincia di Vicenza. Una donna ospite della struttura ha colpito a morte un'altra paziente sferrandole diverse coltellate all'interno dei locali del centro di salute mentale. L'aggressione mortale si è consumata all'ora di pranzo di domenica 24 aprile, poco prima delle 13. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, tutto sarebbe nato da una lite tra le due pazienti poi sfociata nell'aggressione mortale senza che nessuno riuscisse ad intervenire in tempo. Al culmine del litigio una delle due litiganti avrebbe impugnato una lama colpendo più volte la vittima al cuore e al collo e lasciandola esanime in una pozza di sangue.

A lanciare l'allarme poco dopo sono stati alcuni operatori della stessa struttura sanitaria che si sarebbero ritrovanti davanti alla orribile scena. All'arrivo dei sanitari del 118. purtroppo però per la vittima non c'era più nulla da fare. I medici ne hanno solo potuto accertare il decesso. La donna di 53 anni, secondo le prime informazioni, sarebbe stata colpita da una decina di fendenti sferrati dall'altra paziente di un anno più anziana. Sul luogo della tragedia  sono accorsi subito dopo anche i  carabinieri della compagnia di Bassano del Grappa  che hanno ora avviato le indagini insieme ai militari del nucleo investigativo di Vicenza. all'arrivo dei carabinieri pare che la 54enne fosse ancora sporca e ricoperta di sangue. Gli inquirenti stanno ora cercando di fare luce sia sul motivo che ha fatto scattare la lite fra le due donne, sia su eventuali negligenze nella vigilanza della struttura visto che l'omicida ha avuto il tempo di procurarsi il coltello con cui ha colpito la vittima.

1.440 CONDIVISIONI
Uccide la madre con 30 coltellate sferrate dopo un rimprovero per la Playstation: omicidio a Napoli
Uccide la madre con 30 coltellate sferrate dopo un rimprovero per la Playstation: omicidio a Napoli
2.653 di Videonews
Napoli, 17enne uccide la madre: Filomena Galeone ammazzata con una ventina di coltellate
Napoli, 17enne uccide la madre: Filomena Galeone ammazzata con una ventina di coltellate
1.971 di Videonews
Femminicidio in Friuli: uccide a coltellate la moglie 40enne e scappa. In casa c’erano anche i figli
Femminicidio in Friuli: uccide a coltellate la moglie 40enne e scappa. In casa c’erano anche i figli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni