244 CONDIVISIONI
9 Febbraio 2020
21:32

Domenica tragica in montagna, 3 vittime in poche ore: escursionista muore davanti al compagno

Bilancio drammatico degli incidenti di montagna con tre morti nella giornata di domenica e una quarta vittima nella serata di sabato. Un turista svizzero si è schiantato con una motoslitta prima di mezzanotte nel Bergamasco. Altre tre persone hanno perso la vita in Veneto, Emilia Romagna e Piemonte.
A cura di Susanna Picone
244 CONDIVISIONI

Tre morti nel corso della giornata di domenica, quattro con un uomo deceduto nella serata di sabato. È drammatico il bilancio degli incidenti in montagna delle ultime ore. Le vittime in Veneto, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia. L’ultimo incidente mortale di oggi nella provincia di Vicenza. La vittima è una donna di quarantaquattro anni scivolata durante il rientro al rifugio Battisti alla Gazza del Monte Plische. Il Soccorso Alpino è intervenuto per le ricerche dell’escursionista, ma quando l’hanno trovata era ormai troppo tardi. Il corpo è stato recuperato dall’eliambulanza Treviso Emergenza. A dare l’allarme per l’escursionista era stato il compagno, che ha visto scivolare di fronte a sé la vittima mentre stavano rientrando al rifugio.

Vittime nel Reggiano e Cuneese – Altro incidente mortale sul monte Cipolla nel Reggiano, tra Ligonchio e Ventasso, dove un escursionista di quarantanove anni è scivolato su un lastrone di ghiaccio. L’incidente si è verificato intorno alle 13,30 di domenica. Una scialpinista di quarantacinque anni, invece, è precipitata per 300 metri mentre stava salendo sulla vetta del monte Frisson, nel Cuneese. L’incidente in Piemonte è avvenuto intorno alle 12 di oggi: a quanto emerso, la donna era insieme a un gruppo di quattro persone e durante l’ultimo tratto di salita è scivolata precipitando per centinaia di metri.

Turista tedesco morto in uno schianto in motoslitta – Un turista tedesco di quaranta anni è rimasto ucciso in un incidente con una motoslitta nella provincia di Bergamo. L'incidente è avvenuto serata di sabato nei pressi del Rifugio Magnolini, a Songavazzo sul monte Pora. Il quarantenne era con altri tre turisti quando, attorno alle 23, aveva noleggiato alcune motoslitte per un giro notturno.

244 CONDIVISIONI
Mamma 34enne muore in 48 ore: stroncata da una meningite fulminante
Mamma 34enne muore in 48 ore: stroncata da una meningite fulminante
80 di Videonews
Torino, bimba di 3 anni caduta dal quarto piano: il compagno della madre accusato di omicidio
Torino, bimba di 3 anni caduta dal quarto piano: il compagno della madre accusato di omicidio
Coppia da 63 anni, Antonietta e Pier Giorgio morti a poche ore di distanza dopo una vita insieme
Coppia da 63 anni, Antonietta e Pier Giorgio morti a poche ore di distanza dopo una vita insieme
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni