Christian Volpi ha perso le gambe dopo un incidente in scooter in via di Levante il 12 maggio 2021. Per lui è stata organizzata una raccolta fondi che ha già superato i 100.000 euro sul web. La sua storia ha tanto in comune con quella di Ambra Sabatini, 19enne che ha perso la gamba destra in un incidente in scooter ormai due anni fa. A febbraio di quest'anno però ha stabilito il record mondiale dei 100 metri nella sua categoria, la T63 per gli atleti con amputazione della gamba sopra al ginocchio. Ha registrato un tempo di 14.59. Nata e cresciuta a Livorno, parteciperà alle Paralimpiadi di Tokyo. "Aspetto Christian ai Giochi di Parigi nel 2024. Con la sua forza ce la farà" ha detto l'atleta in un'intervista a Il Tirreno.

Il canoista di 22 anni ha da poco perso le gambe in un grave incidente d'auto. Nonostante abbia avuto un terribile faccia a faccia con la morte, Christian non perde la speranza. Dal suo letto di ospedale aveva scritto su Instagram parole di incoraggiamento per tutti coloro che lo seguono. "Più forti di prima" era la didascalia alla sua foto post-degenza. Il ragazzo si è ripreso da poco dopo la tragedia avvenuta il 12 maggio a Livorno. I medici non hanno potuto salvargli le gambe dopo che ha perso il controllo del mezzo che guidava ed è finito contro un marciapiede. Fortunatamente le sue condizioni migliorano progressivamente. La raccolta fondi su Gofundme servirà a procurargli le protesi che gli consentiranno di camminare di nuovo.

"So che Christian ha già le idee chiare – ha dichiarato Ambra durante l'intervista – noi sportivi siamo forti. Arriveranno per lui momenti difficili, ma so che si riprenderà e supererà tutti gli ostacoli. Gli consiglio di avere grande pazienza". Ed è proprio così che Christian e i suoi familiari stanno affrontando la degenza. Il padre Roberto aggiorna costantemente i suoi seguaci sulle condizioni di salute del giovane. "Sta meglio, è stabile ed è in ripresa. Mio figlio è forte. Tanti amici chiedono di lui in queste ore e anche chi non lo conosce sta contribuendo – spiega ancora Volpi -. Mio figlio ha bisogno di tutto l'amore possibile: questa al momento è la migliore cura per il suo umore".