622 CONDIVISIONI
Covid 19
28 Novembre 2020
16:52

Bollettino Coronavirus Italia, 26.323 contagi e 686 morti per Covid: i dati di sabato 28 novembre

Secondo il bollettino di oggi, sabato 28 novembre, dell’emergenza Covid-19 in Italia, nelle ultime 24 ore sono stati registrati nel nostro Paese 26.323 nuovi contagi di Coronavirus. In calo i morti rispetto a ieri: le vittime sono 686. La Lombardia resta la regione più colpita, seguita da Piemonte e Veneto.
A cura di Biagio Chiariello
622 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono 26.323 contagiati i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 28.352) per un totale dall'inizio dell'emergenza sanitaria di 1,564,532 contagiati. È quanto emerge dal bollettino di oggi, sabato 28 novembre, diffuso dal Ministero della Salute, sulla situazione epidemica nel nostro Paese. Si registrano anche 686 decessi nelle ultime 24 ore, ieri erano stati 827, per un totale di 54.363 vittime dall'inizio dell'epidemia. I guariti sono in totale 720,861 (+24,214). I casi attualmente positivi sono 789.308 (+1.415). Di questi, 33.299 sono i pazienti ricoverati in ospedale con sintomi e 3.762. quelli in terapia intensiva. Complessivamente i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 225.940. La Regione con più casi positivi su base giornaliera è la Lombardia seguita da Veneto e Campania.

In totale sono 1,564,532 i casi di Coronavirus in Italia. Di seguito la tabella con le cifre comunicate dal ministero della Salute e i dati relativi agli incrementi delle ultime 24 ore, Regione per Regione:

Lombardia: +4.615

Piemonte: +2.157

Campania: +2.729

Veneto: +3.498

Emilia Romagna: +2.172

Lazio: +2.070

Toscana: +1.196

Sicilia: +1.189

Liguria: +454

Puglia: +1.573

Marche: +473

Abruzzo: +532

Friuli Venezia Giulia: +1.432

Umbria: +348

P.A. Bolzano: +494

Sardegna: +311

P.A. Trento: +219

Calabria: +426

Valle d'Aosta: +72

Basilicata: +215

Molise: +148

622 CONDIVISIONI
32146 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni