Marito e moglie morti a poche ore di distanza l’uno dall’altra. È il tragico bilancio di un incidente stradale avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 19 ottobre, lungo la provinciale 141 che collega Manfredonia a Zapponeta, nella provincia di Foggia. Le vittime, marito e moglie, avevano sessantaquattro e sessantuno anni. Lei si chiamava Giuseppina Salvemini ed è morta sul colpo dopo lo schianto lungo la provinciale. Il marito Antonio De Cristofaro, maresciallo dell'Aeronautica militare, è deceduto subito dopo il ricovero nel reparto di Rianimazione degli Ospedali Riuniti di Foggia. L'uomo era arrivato in ospedale in condizioni gravissime. Due i veicoli coinvolti nell’incidente stradale.

La dinamica dell'incidente mortale – Secondo una prima ricostruzione dell’incidente mortale, per cause ancora in corso di accertamento una Range Rover si è scontrata con la Lancia Libra a bordo della quale viaggiavano marito e moglie che hanno perso la vita. Il suv, a seguito del violento impatto con l’altra auto, è finito fuori strada. A bordo c’erano tre persone che sono rimaste leggermente ferite. Sul luogo dell’incidente mortale sono intervenuti operatori del 118 con tre ambulanze, i vigili del fuoco di Manfredonia, i carabinieri e la polizia stradale che sta cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente. La notizia del tragico incidente e della morte dei due coniugi sessantenni si è diffusa ben presto anche sui social, dove in tanti – familiari, amici e colleghi – stanno ricordando Giuseppina e Antonio. "È una perdita troppo dolorosa", ha scritto un utente pubblicando una foto della coppia sorridente.