212 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Esce per andare a scuola e sparisce, 15enne ritrovata dopo l’appello dei genitori

La 15enne sparita martedì in provincia di Cuneo è stata ritrovata sana e salva. La ragazzina era scomparsa dopo essere uscita di casa martedì scorso per andare a scuola. Dopo la denuncia e gli appelli dei familiari, immediate le ricerche che si sono concluse felicemente con il ritrovamento.
A cura di Antonio Palma
212 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

È stata ritrovata sana e salva la 15enne che era scomparsa martedì dalla Provincia di Cuneo mettendo in allarme genitori e amici, che avevano lanciato diversi appelli pubblici. La ragazza era uscita di casa martedì scorso per andare a scuola ma poi era sparita nel nulla senza lasciare alcuna comunicazione. L'allarme per la scomparsa della 15enne era partito solo nella serata di martedì quando genitori, tornando dal lavoro, si erano accorti che non era rincasata e non rispondeva al telefono perché lo aveva lasciato in casa.

L'adolescente era uscita di casa poco prima delle 9.30 per andare a scuola e aveva portato con sé lo zaino ma in classe non è mai arrivata. La ragazza sarebbe dovuta entrare alle 11 ma a scuola non l'hanno vista. Quando i genitori sono rincasati, nel tardo pomeriggio, hanno cercato di avere sue notizie attraverso amici e così hanno scoperto che non si era presentata a scuola. Immediata la denuncia di scomparsa e le ricerche, che si sono concentrate prima in zona e poi sono state estese anche al Torinese, concludendosi felicemente.

Per le sue ricerche si sono i mossi Carabinieri con la collaborazione dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile ed è stato attivato anche il piano provinciale di ricerca. Gli inquirenti hanno scandagliando anche i video delle telecamere di sorveglianza per capire quale direzione avesse preso.

I genitori avevano lanciato diversi appelli pubblici rivolgendosi anche alla trasmissione "Chi L'ha visto?", spiegando che la 15enne non aveva portato documenti personali e nemmeno il tesserino dell’autobus. "Dacci un cenno che veniamo a prenderti ovunque tu sia. Ti vogliano tutti bene e ti aspettiamo" è il messaggio con la voce rotta dall'emozione che la madre aveva lanciato durante "Chi L'ha visto?".

212 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views