1.604 CONDIVISIONI
26 Agosto 2021
21:08

Attaccata mentre passeggia col fidanzato, 20enne muore sbranata da un branco di cani randagi

Una ragazza di 20 anni è morta questo pomeriggio nel Catanzarese dopo essere stata aggredita da un branco di cani randagi. La giovane, Simona Cavallaro, era in compagnia del fidanzato in un’area boschiva a Satriano quando è stata assalita dai cani. Inutile la corsa in ospedale. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Soverato.
A cura di Chiara Ammendola
1.604 CONDIVISIONI

È stata aggredita da un branco di cani randagi mentre passeggiava col fidanzato a Satriano, comune calabrese della provincia di Catanzaro, la ragazza di 20 anni morta questa pomeriggio a causa delle ferite riportate dopo l'aggressione. Inutile la corsa in ospedale dove i medici hanno provato a salvarla: Simona Cavallaro, 20 anni, residente nella vicina Soverato, è morta poco dopo.

Era con un gruppo di amici per un gita fuori porta

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Soverato che hanno avviato gli accertamenti necessari a ricostruire l'accaduto. Secondo quanto raccontato dai testimoni, la giovane si trovava Satriano, centro della costa ionica Catanzarese per una gita fuori porta assieme a degli amici. Il gruppo ha poi deciso di fermarsi nelle vicinanze di un'area picnic in località Monte Fiorino nel territorio del comune di Satriano: poco dopo la ragazza ha deciso di allontanarsi insieme con il fidanzato per fare una passeggiata nei vicini boschi dove è stata aggredita. Un branco di cani randagi l'avrebbe assalita e ferita mortalmente.

La ragazza aggredita in un'area boschiva a Satriano

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il magistrato di turno assieme ai vigili del fuoco. Purtroppo nonostante l'arrivo del personale medico che l'ha trasportata in ospedale per la giovane non c'è stato nulla da fare. La vittima era residente nella vicina Soverato, nota località turistica, ed era la figlia di un imprenditore piuttosto conosciuto.

1.604 CONDIVISIONI
Anziana entra per sbaglio nel cortile di una villetta: sbranata da due cani davanti a una bimba
Anziana entra per sbaglio nel cortile di una villetta: sbranata da due cani davanti a una bimba
Sbranata dai cani a Sassuolo, indagata la badante che doveva accudire l’anziana: omessa vigilanza
Sbranata dai cani a Sassuolo, indagata la badante che doveva accudire l’anziana: omessa vigilanza
Mesagne, crolla il tetto di una palazzina mentre sta lavorando: morto sul colpo Benito Branca
Mesagne, crolla il tetto di una palazzina mentre sta lavorando: morto sul colpo Benito Branca
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni