3.262 CONDIVISIONI
14 Agosto 2022
11:42

Appicca il fuoco nel bosco: arrestato operatore della Protezione civile in Salento

Un operatore della Protezione civile di 53 anni è stato arrestato dai carabinieri di Lecce con l’accusa di incendio boschivo doloso: avrebbe appiccato un incendio distruggendo 1,5 ettari di superficie. Incastro dalle telecamere di sorveglianza.
A cura di Ida Artiaco
3.262 CONDIVISIONI

È stato ripreso mentre appiccava il fuoco nel bosco Guarini, a Lecce, provocando fiamme che hanno poi distrutto 1,5 ettari di superficie.

Per questo, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai Carabinieri forestali un operatore della Protezione civile di 53 anni.

Il provvedimento arriva a seguito di un'intensa attività di indagine, condotta dai carabinieri forestali del Nucleo investigativo di Polizia ambientale agroalimentare e forestale di Lecce e della stazione dei carabinieri forestali di Otranto, sotto il coordinamento e la direzione della Procura di Lecce: per lui l’accusa è quella di incendio boschivo doloso.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l'uomo, la mattina dello scorso 2 agosto, avrebbe raggiunto il bosco in auto, poi si sarebbe fermato a un varco di accesso e si sarebbe addentrato a piedi appiccando il fuoco.

Il tutto ripreso dalle telecamere di sorveglianza della zona che ne hanno permesso l'identificazione.

Le telecamere sono state installate nelle vie di accesso al bosco dopo i numerosi incendi dolosi che si sono verificati in Puglia negli ultimi dieci anni.

I carabinieri hanno sottolineato che "oltre a cagionare la distruzione della porzione di bosco in un’area di particolare pregio ambientale e paesaggistico", l’incendio è stato appiccato "in una zona attigua alla strada provinciale 344 e in prossimità dei centri abitati, con potenziale pericolo per la pubblica incolumità".

Per gli investigatori è poi "particolarmente allarmante che l’indagato sia un operatore di protezione civile abitualmente impiegato in operazioni di spegnimento di incendi boschivi e come tale, consapevole dei danni che il fuoco può provocare al bosco".

Nelle ultime settimane il Salento, così come altre zone d'Italia, è stato colpito da diversi incendi, soprattutto nella zona di Castro e Otranto, complici anche le alte temperature che si sono registrate nelle ultime settimane.

3.262 CONDIVISIONI
Alluvione Marche, la Protezione Civile:
Alluvione Marche, la Protezione Civile: "Evento che accade ogni mille anni"
Continuano le ricerche di Brunella Chiù, l'ultima dispersa nell'alluvione delle Marche
Continuano le ricerche di Brunella Chiù, l'ultima dispersa nell'alluvione delle Marche
Allerta meteo arancione e gialla giovedì 29 settembre per maltempo e temporali: le regioni a rischio
Allerta meteo arancione e gialla giovedì 29 settembre per maltempo e temporali: le regioni a rischio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni