Un gravissimo incidente si è verificato sull'autostrada A22, poco dopo le 18.00 di oggi 1 aprile 20201. Alcuni tir si sarebbero tamponati all'altezza di Avio-Rovereto. Uno dei mezzi ha preso fuoco e sono rimaste coinvolte tre vetture in tutto. Una persona è stata ricoverata in gravi condizioni, mentre altre due persone risultano fortunatamente illese e hanno rifiutato il trasporto in ospedale.

Il tamponamento, con conseguenti fiamme, ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco di Avio, Ala e Rovereto sul posto per i primi rilievi e per mettere in sicurezza la strada. Il traffico è stato bloccato per diverse ore mentre per i soccorsi ai guidatori sono arrivate due ambulanze e l'elisoccorso. L'autostrada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia. Non si conoscono le condizioni di salute dell'automobilista ricoverato in codice rosso. Le forze dell'ordine sono all'opera per accertare la dinamica dei fatti. Il guidatore le cui condizioni sono più gravi è stato trasportato in elicottero presso l'ospedale di Borgo Trento Verona mentre i soccorsi agli altri 3 feriti lievi sono stati forniti sul posto. Nelle immagini riprese da un automobilista, si vedono le fiamme levarsi alte da uno dei veicoli coinvolti. Una scena spaventosa ripresa dai guidatori in coda e da quelli sull'altro senso di marcia.

Il traffico è stato in tilt per diverse ore mentre le forze dell'ordine e i soccorsi hanno ripulito la strada e hanno permesso nuovamente il normale scorrere del flusso automobilistico. Si resta in attesa di ulteriori notizie sul bollettino medico dell'uomo trasportato presso l'ospedale Borgo Trento Verona. I medici mantengono estremo riserbo, ma sembra che l'impatto e il conseguente incendio abbiano provocato ferite gravissime rendono le sue condizioni estremamente precarie. Si spera nella ripresa.