115 CONDIVISIONI
17 Agosto 2022
18:53

Lo strano caso dell’isola che è spagnola per sei mesi all’anno e francese per gli altri sei

Esiste una piccola isola, al confine tra Spagna e Francia, che cambia nazione ogni sei mesi. È unico al mondo.
A cura di Clara Salzano
115 CONDIVISIONI
L’Isola dei Fagiani tra Spagna e Francia
L’Isola dei Fagiani tra Spagna e Francia

Misura poco più di 3.000 metri quadrati ma è l'unico posto al mondo che cambia nazione ogni sei mesi. Si tratta dell'Isola dei Fagiani chiamata per sei mesi all'anno l’île des Faisans dai francesi e per gli altri sei mesi dell'anno l’Isla de los Faisanes dagli spagnoli. Si trova a confine appunto tra Spagna e Francia, sul fiume Bidassoa, che divide le città di Irun e Hendaye.

L'Isola dei Fagiani è una piccola isola che sorge nel letto del fiume Bidassoa. È l'unico territorio al mondo dove la sovranità di due nazioni viene esercitata in modo alternato: dal 1 agosto al 31 gennaio è il governo francese a comandare che lascia agli spagnoli il comando dal 1 febbraio al 31 luglio. È così da oltre quattro secoli, per due volte all'anno, e di preciso dal 7 novembre del 1659 quando fu firmata la Pace dei Pirenei con cui fu stabilito definitivamente il confine tra Spagna e Francia. L'alternanza sull'Isola dei Fagiani è stata invece sancita con il trattato di Bayonne del 1856.

L’île des Faisans e Isla de los Faisanes
L’île des Faisans e Isla de los Faisanes

Sull'Isola dei Fagiani non ci sono fagiani, benché il suo nome lo lasci intendere. Non esistono ponti che uniscono l'isola alla terra ferma che dista dieci metri per il lato spagnolo e circa il doppio per quello francese. Il nome, cambiato nel corso dei secoli, probabilmente deriva dall'antico nome “pausoa” con cui l'isolotto era conosciuto al tempo dei romani e che era una parola basca usata per indicare un paesaggio. I francesi recepirono il nome del posto con il termine "paysans" (contadini) che, col tempo, presumibilmente, fu trasformato in "faisanes".

L'isola è un luogo ricco di storia. Questo piccolo territorio ha giocato un ruolo fondamentale durante la Guerra dei Trent'anni tra Spagna e Francia, tanto da firmare qui la Pace dei Pirenei, perché ha sempre rappresentato un luogo di scambio tra i due paesi. Qui venivano rilasciati i prigionieri contesi e qui si organizzavano gli incontri di nozze importanti. Sull'isola dei Fagiani si incontrarono anche Maria Teresa d’Asburgo e Luigi XIV, il famoso re Sole di Francia, prima delle loro nozze. L'isola continuò ad essere oggetto di contese fino al 1856 quando fu stabilita la sovranità alternata. Nessuno oggi può mettere piede sull'isola. Sono stati demoliti anche i ponti e gli edifici che furono costruiti per permettere gli incontri di pace. Non c'è nulla sul piccolo isolotto solo un monumento che ricorda la famosa Pace dei Pirenei.

115 CONDIVISIONI
San Francisco ha la sua Torre di Pisa: perché la Millenium Tower continua a sprofondare
San Francisco ha la sua Torre di Pisa: perché la Millenium Tower continua a sprofondare
Imprevisti in vacanza: cosa fare in caso di febbre, diarrea, cistite e altri inconvenienti
Imprevisti in vacanza: cosa fare in caso di febbre, diarrea, cistite e altri inconvenienti
Letizia di Spagna veste come le figlie Leonor e Sofia: la foto di famiglia è in coordinato
Letizia di Spagna veste come le figlie Leonor e Sofia: la foto di famiglia è in coordinato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni