239 CONDIVISIONI
27 Dicembre 2021
17:44

Don’t Look Up: dove è stato girato il film di Netflix con Leonardo Di Caprio e Jennifer Lawrence

Don’t Look Up è uno dei film più attesi. Con un cast stellare del calibro di Leonardo Di Caprio, Jennifer Lawrence e Meryl Streep, scopriamo dove è stato girato il film diretto da Adam McKay disponibile dal 24 dicembre su Netflix.
A cura di Clara Salzano
239 CONDIVISIONI
Una scena di Don’t Look Up con leonardo di Caprio e Jennifer Lawrence
Una scena di Don’t Look Up con leonardo di Caprio e Jennifer Lawrence

Poco più di un anno fa iniziavano le riprese di Don’t Look Up, uno dei film più attesi di Netflix,  disponibile dal 24 dicembre 2021 sulla piattaforma. Con un cast stellare del calibro di Leonardo Di Caprio, Jennifer Lawrence, Meryl Streep, Matthew Perry, Ariana Grande, Cate Blanchett e Timothée Chalamet e diretto da Adam McKay, il film Don’t Look Up racconta la storia di due astronomi che provano ad avvertire il mondo intero di un imminente impatto della Terra con una cometa che distruggerà tutto. Scopriamo dove è stato girato il film.

Meryl Streep in una scena del film Don’t look up
Meryl Streep in una scena del film Don’t look up

Don’t Look Up è il film giusto per allontanarsi dalle grandi mangiate di questi giorni di feste natalizie e immergersi in una storia di satira apocalittica interpretata da alcuni dei migliori attori di Hollywood è ciò di cui tutti avranno bisogno per riprendersi. Il nuovo film di Netflix, diretto da Adam McKay, ha tutte le carte in regola per risultare un capolavoro. Diverse sono state le località in cui è stato girato. Il Massachusetts è lo stato dove sono state girate la maggior parte delle scene, tra Boston, Brockton, Framingham e dintorni.

Jennifer Lawrence in una scena del film Don’t look up
Jennifer Lawrence in una scena del film Don’t look up

Boston

Lo stato del Massachusetts è stato utilizzato per sostituire diverse località degli Stati Uniti d'America in cui il film è ambientato. Una sezione del film si svolge infatti a New York City ma la Grande Mela è stata sostituita dal distretto finanziario di Boston per le riprese. Di preciso i set si sono concentrati su Devonshire Street e Federal Street.

Il Museum of Fine Arts di Boston
Il Museum of Fine Arts di Boston

Altre scene girate a Boston comprendono la sequenza del rally di Jonah Hill, in cui interpreta Jason Orlean, che è stata girata al Museum of Fine Arts. La South Station è stata utilizzata in una delle scene chiave del film del momento su Netflix. Il bar della strada principale, Howl at the Moon, il Fairmont Copley Plaza e i sobborghi di Fort Point sono presenti in altre scene di Don't look up. Anche l'ex hangar di caccia da combattimento di 33.000 piedi quadrati a Union Point è usato come location del film.

Le location del film Don’t Look Up di Adam McKay
Le location del film Don’t Look Up di Adam McKay

Brockton

Sempre nel Massachusetts, le riprese sono continuate nella piccola città di Brockton, famosa per il Brockton Fire Museum e il Fuller Craft Museum.

Una scena tratta da Don’t look up con Jennifer Lawrence
Una scena tratta da Don’t look up con Jennifer Lawrence

Weymouth

Sta già facendo molto parlare di sé il duetto tra Ariana Grande e Kid Cudi che nel film cantano "Just Look Up. Per girare "L'ultimo concerto per salvare il mondo", Adam McKay ha scelto di ricostruire lo lo stadio di Wembley di Londra nel "The Hangout", l'enorme hangar per aerei presso la vecchia stazione aerea navale di South Weymouth, in Massachusetts.

Washington DC

Gli occhi più attenti avranno sicuramente notato alcune riprese dall'alto di Washington D.C., la capitale degli Stati Uniti, con il Campidoglio, la Casa Bianca e la Corte Suprema.

Don’t Look Up a Washington DC
Don’t Look Up a Washington DC
239 CONDIVISIONI
Don't look up, da Leonardo Di Caprio a Jennifer Lawrence: la trasformazione degli attori nel film
Don't look up, da Leonardo Di Caprio a Jennifer Lawrence: la trasformazione degli attori nel film
Cosa dice di noi e della nostra psicologia il film Netflix "Don't look up"
Cosa dice di noi e della nostra psicologia il film Netflix "Don't look up"
Jennifer Lawrence mostra il pancione per la prima volta: sul red carpet è una dea della maternità
Jennifer Lawrence mostra il pancione per la prima volta: sul red carpet è una dea della maternità
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni