Quale compro
14 Settembre 2022
17:14

Come accorciare la barba con e senza rasoio elettrico

Da qualche tempo, ormai, è tornata in voga la barba lunga. Affinché sia espressione del proprio stile e della propria personalità, però, la barba deve essere tenuta a dovere, ben sistemata e in ordine. A tal proposito, ecco alcuni consigli e suggerimenti su come procedere al meglio per accorciare la barba.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Accorciare la barba non è così semplice come sembra. Per ottenere il risultato desiderato e apparire sempre in ordine bisogna tagliare e accorciare con precisione, tenendo conto sia della forma del viso che del tipo di pelo che si sta trattando.

Con un po' di pratica, però, è possibile acconciarla a dover pur non essendo dei barbieri esperti. Di seguito, vi diamo alcuni consigli che possono tornarvi molto utili sia che utilizziate il regolabarba sia che preferiate procedere con il rasoio elettrico.

Come trattare il viso prima di accorciare la barba

Qualsiasi strumento utilizziate per accorciare la vostra barba, ricordatevi che, per prima cosa, dovete preparare la pelle ad essere trattata.

1. Per prima cosa, sciacquate il viso con acqua calda, massaggiando delicatamente la parte interessata e utilizzando abbondanti quantità di acqua. In questo modo, aiuterete i pori a dilatarsi e sarà più semplice rimuovere i peli incarniti.

2. Passate poi a pettinare la barba, se particolarmente lunga: eliminate tutti i nodi delicatamente, muovendo il pettine seguendo il verso del pelo. Attenzione alla spazzola da barba che scegliete, meglio optare per un modello con setole non troppo dure.

3. Infine, assicuratevi di avere con voi tutto l'occorrente necessario: forbicine, rasoio, regolabarba, schiuma e asciugamano; a proposito di quest'ultimo, il consiglio è quello di utilizzarne uno di cotone, per non stressare la pelle ed evitare irritazioni, che renderebbero più difficile la rasatura.

Se la barba è più lunga di 20-25 centimetri, prima di azionare il regolabarba o il rasoio elettrico, premuratevi di accorciarla con le forbicine.

Come accorciare la barba con il regolabarba

Se avete una barba non molto lunga, che non supera i 20 centimetri, potrete modellarla utilizzando il regolabarba, un dispositivo elettrico dalle fattezze di un rasoio elettrico, ma indicato per darle la forma che preferite.

In vendita se ne trovano numerosi modelli, diversi per marca, costi, funzionalità e livello di tecnologia. Scegliete il regolabarba che fa al caso vostro in base ai risultati che volete ottenere e alla vostra esperienza nell'utilizzo.

Utilizzarlo non è poi così difficile:

1. Inumidite la barba e, se necessario, passate un filo di schiuma da barba sulla zona da trattare;

2. Scegliete la testina giusta in base alla sensibilità della vostra pelle;

3. Impostate la lunghezza che volete mantenere;

4. Procedete muovendovi contropelo: otterrete un risultato migliore e sarete agevolati nel movimento.

Di seguito vi segnaliamo alcuni tra i migliori modelli tra cui scegliere:

Come tagliare la barba con il rasoio elettrico

Se non avete un regolabarba a portata di mano, nessun problema: lo stesso risultato si può ottenere utilizzando direttamente il rasoio elettrico. La maggior parte dei modelli, infatti, sono ormai dotati di funzione regolabarba, permettendovi di sfruttare un solo dispositivo in diversi modi.

Il procedimento di utilizzo è lo stesso dei regolabarba: inumidite e pettinate la barba, poi cominciate a muovere il rasoio nel verso che preferite.

I rasoi elettrici possono appartenere ad una fascia di prezzo medio-alta, ma cercando bene e confrontando i diversi siti si possono trovare anche dispositivi di alta qualità ad un prezzo ribassato. Ecco qualche consiglio sui modelli più prestanti:

Cosa fare dopo aver accorciato la barba

La cura per la barba non finisce con il modellarla. Prendersene cura significa anche assicurarsi che rimanga sempre morbida, pulita e senza nodi. Acquistate, quindi, dei prodotti specifici, come lo shampoo, il balsamo e l'olio da barba: potete acquistarli singolarmente oppure approfittare dei kit da barba in cui tutti i prodotti sono venduti insieme, ad un prezzo più vantaggioso.

Scegliere la giusta forma di barba per valorizzare il viso

Qual è lo stile di barba che più si adatta alla forma del vostro viso? Non tutte le "acconciature" da barba, infatti, rendono giustizia ai vostri lineamenti.

La prima regola da seguire è questa: più è alta la fronte, più corta deve essere la barba. Al contrario, una fronte molto bassa consente di portare la barba molto lunga senza che stoni nello stile d'insieme.

Chi ha il mento più spigoloso, invece, deve dire sì alle basette e, più che una barba incolta, dovrebbe prediligere il pizzetto. La barba incolta, invece, è perfetta sui visi tondi, a patto che venga fatta partire nella parte bassa della guancia.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Offerte di Natale: fino al 50% di sconto su materassi, cuscini memory e piumoni
Offerte di Natale: fino al 50% di sconto su materassi, cuscini memory e piumoni
Offerte di Natale su eBay: fino al 50% di sconto su dispositivi corpo e capelli uomo e donna
Offerte di Natale su eBay: fino al 50% di sconto su dispositivi corpo e capelli uomo e donna
Libri da regalare a Natale: consigli per gli amanti di tutti i generi
Libri da regalare a Natale: consigli per gli amanti di tutti i generi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni