171 CONDIVISIONI

Victoria’s Secret riunisce le grandi modelle e celebra i corpi: c’è un’icona in ognuno di noi

La nuova campagna di Victoria’s Secret riunisce Gisele Bündchen, Naomi Campbell, Emily Ratajkowski, Adriana Lima, Hailey Bieber: grandi nomi del passato e del presente della moda, per una rappresentazione inclusiva e potente.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giusy Dente
171 CONDIVISIONI
Naomi Campbell, Paloma Elsesser, Adriana Lima, Ph. Michael Jansson
Naomi Campbell, Paloma Elsesser, Adriana Lima, Ph. Michael Jansson

Ci sono davvero tutte, nella nuova campagna di Victoria's Secret. Il brand ha annunciato il debutto di The Icon by Victoria's Secret, una nuova collezione di intimo e lingerie nata per celebrare l'unicità di tutte le donne e valorizzare tutte le fisicità. La campagna ha come protagonisti volti cari al marchio, che già in passato hanno sfilato in passerella come Angeli. Ci sono le grandi top model del passato, quelle che hanno fatto la storia del fashion system e ci sono le modelle della nuova generazione, quelle che stanno seguendo le orme delle prime. Adut Akech, Hailey Bieber, Paloma Elsesser, Sui He, Emily Ratajkowski, Gisele Bündchen, Naomi Campbell, Adriana Lima e Candice Swanepoel: diverse età, diverse storie, diverse fisicità, riunite in nome della potenza e la bellezza dei corpi.

Emily Ratajkowski, Ph. Michael Jansson
Emily Ratajkowski, Ph. Michael Jansson

Il cambiamento di Victoria's Secret in ottica inclusiva

Il nome del brand fa pensare immediatamente alle spettacolari sfilate con gli Angeli in passerella, modelle dal corpo statuario che per anni sono state elette a stereotipi di bellezza per eccellenza. Ma i tempi sono cambiati e anche Victoria's Secret si è dovuta adeguare. Il pubblico si è reso conto di quanto quegli stereotipi fossero sorpassati, di quanto ci fosse bisogno di maggiore rappresentanza e inclusività, per far sentire belle tutte le donne, non solo quelle con una certa fisicità eletta a prototipo di bellezza.

Candice Swanepoel, Ph. Michael Jansson
Candice Swanepoel, Ph. Michael Jansson

Ecco perché il marchio ha cambiato atteggiamento. Strategia di marketing di facciata (anche un po' tardiva)? Possibile. Ma l'inversione di tendenza c'è stata. Oggi i volti del brand sono di ogni tipo: ci sono le curvy, ci sono le modelle nere, per trasmettere un messaggio di body positivity.

Adriana Lima, Ph. Michael Jansson
Adriana Lima, Ph. Michael Jansson

La nuova campagna

La campagna è stata realizzata dall'acclamato fotografo Mikael Jansson con lo styling di Camilla Nickerson. "Siamo così entusiasti di lanciare la collezione The Icon di Victoria's Secret. La collezione è stata creata per migliorare la propria forma naturale rimanendo fedeli all'aspetto solidale e senza cuciture che amiamo. È una collezione eccitante ed elevata da aggiungere al tuo guardaroba, rafforzando l'idea che siamo tutti icone" ha dichiarato Janie Schaffer, Chief Design Officer di Victoria's Secret. La collezione sarà ufficialmente disponibile online e nei vari punti vendita internazionali (ce ne sono in ben 70 Paesi) a partire da giovedì 10 agosto.

Hailey Bieber, Ph. Michael Jansson
Hailey Bieber, Ph. Michael Jansson

Adriana Lima e Naomi Campbell nella campagna di VS

Adriana Lima è diventata un Angelo di VS nel 2000 e lo è stata per quasi 20 anni, ritirandosi ufficialmente nel 2018. "Quando ho ricevuto la chiamata che mi chiedeva di tornare, mi sono sentita così bene. È un onore" ha ammesso a People. La modella ha subito di recente molto body shaming: il suo corpo è cambiato con le gravidanze e questo l'ha messa al centro di commenti spesso spiacevoli e critiche. Accettarsi è stato difficile e ha ammesso di aver avuto difficoltà con lo specchio e la sua nuova immagine, ma non ha mai smesso di celebrare se stessa con fierezza. "È meraviglioso rappresentare le donne. Anche se sei una mamma puoi sentirti femminile ed elegante" ha spiegato. La sua presenza nella campagna è proprio un inno alla femminilità a tutto tondo.

Adriana Lima, Ph. Michael Jansson
Adriana Lima, Ph. Michael Jansson

Anche Naomi Campbell posa per VS con le nuove consapevolezze della maternità. La modella è diventata mamma due volte. A Vogue ha raccontato l'esperienza di set con le colleghe, alcune di vecchia conoscenza e altre della nuova generazione: "Sono tutte icone e hanno fatto tutte un grande lavoro. È stato fantastico essere di nuovo con Gisele e lavorare al suo fianco. Ero la più grande del gruppo" ha detto.

171 CONDIVISIONI
Sofia Jirau è la prima modella con sindrome di Down di Victoria's Secret: "Non esistono limiti"
Sofia Jirau è la prima modella con sindrome di Down di Victoria's Secret: "Non esistono limiti"
Victoria's Secret torna a sfilare dopo quattro anni: come cambierà lo show degli 'Angeli'
Victoria's Secret torna a sfilare dopo quattro anni: come cambierà lo show degli 'Angeli'
Investire sull’inclusività non è bastato: perché il rebranding di Victoria's Secret è fallito
Investire sull’inclusività non è bastato: perché il rebranding di Victoria's Secret è fallito
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni