17 CONDIVISIONI

Noemi dopo il percorso di dimagrimento: “Non ci sono prodotti miracolosi e scorciatoie”

Noemi sa che gli obiettivi si raggiungono solo con l’impegno e l’aiuto di professionisti: non esistono miracoli. Lei lo ha sperimentato nella sua rinascita.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giusy Dente
17 CONDIVISIONI
Immagine

Attività fisica e alimentazione sana: è lo stile di vita improntato al benessere e alla salute che ha adottato Noemi ormai già da diverso tempo. Cambiare le sue abitudine l'ha drasticamente cambiata. La trasformazione fisica è la parte forse più evidente, ma è appunto il riflesso di un moto interiore che l'ha spinta a mettersi in gioco. Tutto è scaturito da un'esigenza intima e personale, dal desiderio di volersi finalmente riconoscere: il suo corpo era diventato un gabbia che non la rappresentava più. Ecco perché ha chiesto aiuto a degli specialisti, che l'hanno accompagnata nel suo percorso. Non ha fatto tutto da sola, si è fidata di esperti che le hanno dato i giusti consigli per raggiungere gli obiettivi che si era prefissata. Il contributo di questi specialisti si è rivelato essenziale. Dal canto suo, lei ci ha messo determinazione e costanza, che nel lungo termine l'hanno decisamente premiata e le hanno permesso di ritrovare se stessa.

Il messaggio di Noemi

Noemi sa benissimo che per raggiungere i suoi obiettivi è servita tanta fatica. Lei ci ha sempre messo tanta caparbietà, perché il cambiamento (interiore ed esteriore) a cui ambiva era per lei davvero importante. Ecco perché si è sempre impegnata e non ha mai mollato. I risultati sono sotto gli occhi di tutti ormai da anni: è rinata. E non è solo questione di chili persi: è una nuova luce che ha negli occhi, una nuova attitudine. Si è finalmente ritrovata, dopo un periodo in cui invece faticava a riconoscersi e i chili in più erano, come lei stessa li ha definiti "un involucro per difendersi dal mondo".

Immagine

L'allenatore Carlo Di Stefano è colui che si è occupato della cantante dal punto di vista dell'allenamento: ancora oggi continua a fare sessioni col personal trainer, perché il workout è diventato fondamentale nella sua routine quotidiana, non è un sacrificio. Monica Germani, invece, è la nutrizionista che ha curato il fondamentale aspetto dell'alimentazione. Per lei la dietista ha studiato un regime personalizzato, senza eccessive restrizioni. E ovviamente c'è stata anche la psicoterapia.

Immagine

Oggi Noemi ha un rapporto diverso col proprio corpo e sui social ha lanciato un messaggio importante: diffidare da chi propone soluzioni veloci e facili, perché certe cose richiedono sudore e fatica. Ha scritto:

Il web è pieno di di fake news e prodotti miracolosi sponsorizzati anche grazie all'AI. Ritrovarmi è stato un percorso e mi sono affidata a dei professionisti. Non ci sono scorciatoie.

17 CONDIVISIONI
Cambiare è un diritto, Noemi ha ragione: ma è ancora la società a influenzare
Cambiare è un diritto, Noemi ha ragione: ma è ancora la società a influenzare
Noemi torna in palestra: continua a mantenersi in forma con l'allenamento
Noemi torna in palestra: continua a mantenersi in forma con l'allenamento
Noemi porta avanti la metamorfosi: "L'importante è fare il primo passo, mi sento a buon punto"
Noemi porta avanti la metamorfosi: "L'importante è fare il primo passo, mi sento a buon punto"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views