22 Novembre 2022
15:10

Mercoledì è tornata: dalla frangetta a Billie Eilish, i segreti dei costumi della serie Netflix

Malinconica, sadica, coraggiosa: Mercoledì Addams è la protagonista della nuova serie Netflix firmata da Tim Burton, ma con un guardaroba tutto nuovo.
A cura di Beatrice Manca

L'attesa è finita: mercoledì 23 novembre 2022 (neanche a farlo apposta) arriva su Netflix Mercoledì, la serie di Tim Burton incentrata sul personaggio di Mercoledì Addams. Cinica, malinconica e decisamente sadica, la bambina più lugubre del cinema e della tv è comparsa 80 anni fa grazie alle strisce a fumetti di Charles Addams. Da allora il suo aspetto è cambiato pochissimo nel corso dei vari adattamenti, tanto che bastano trecce e colletto a identificare il suo stile unico (che tanto piace anche alla moda). L'attrice Jenna Ortega porta sullo schermo una nuova versione del celebre personaggio più adulta e in linea con l'estetica della generazione Z. Gli abiti, mai come in questo caso, giocano un ruolo fondamentale: la costumista premio Oscar Colleen Atwood ha ridisegnato il suo severo guardaroba disseminando qua e là citazioni, capi vintage e piccole rivoluzioni. Per esempio: non vi siete già innamorati della frangetta?

La famiglia Addams nella nuova serie Netflix
La famiglia Addams nella nuova serie Netflix

Chi ha firmato i costumi di Mercoledì Addams

Il guardaroba di Jenna Ortega, la giovane attrice che interpreta Mercoledì, è stato affidato alla costumista di Colleen Atwood: non solo è il braccio destro di Tim Burton da molti anni, ma è anche una maestra dello stile dark. Ha firmato lei i costumi di Sleepy HollowSweeney Todd e lavorerà nel remake Disney della Sirenetta. Ma la scelta questa volta è quanto mai azzeccata per ragioni familiari: suo nonno conosceva personalmente il disegnatore di Charles Addams. Proprio ai suoi disegni si è ispirata la costumista: ha voluto mantenere il look originale nella primissima scena, dove indossa un vestitino nero con il colletto bianco, per poi approfondire altri aspetti del personaggio negli episodi successivi.

Mercoledì interpretata da Jenna Ortega
Mercoledì interpretata da Jenna Ortega

Il mood vittoriano è stato ammorbidito con tocchi più contemporanei, come il blazer a strisce dell'uniforme e le felpe per il tempo libero. Tra le ispirazioni c'è addirittura lo streetwear di Billie Eilish! La maggior parte dei look sono stati creati appositamente per la serie, ma Atwood ha anche comprato alcuni pezzi vintage degli anni '60 e '70, come l'abito Alaïa che indossa al ballo della scuola, comprato in un negozio di second hand di Bond Street a Londra.

Jenna Ortega con un abito vintage di Alaia (foto via Ig @wensdaynetflix)
Jenna Ortega con un abito vintage di Alaia (foto via Ig @wensdaynetflix)

Mercoledì Addams è l'unica vestita in bianco e nero

I colori, nella serie di Tim Burton, sono fondamentali: c'è un netto contrasto tra il mondo funereo della famiglia Addams e il resto della società. La città di Jericho, per esempio, è tutta ricreata con toni pastello: un escamotage per far spiccare il nero che caratterizza gli abiti dei protagonisti. Nelle scene di gruppo nessuno, a parte Mercoledì, indossa qualcosa di nero, nemmeno le comparse sullo sfondo. Lo stesso discorso vale per Morticia e il resto della famiglia: anche visivamente devono sempre sembrare fuori posto, diversi, unici. Anche le uniformi degli studenti della Nevermore contengono alcuni piccoli dettagli che li distinguono: i Lupi Mannari hanno inserti in pelliccia o stampe animalier, mentre gli Stoner hanno dei costumi più larghi e simili a pigiami.

Una scena di Mercoledì, la nuova serie Netflix
Una scena di Mercoledì, la nuova serie Netflix

L'idea della frangetta di Mercoledì

La principale differenza di questa "nuova" Mercoledì Addams rispetto alla versione di Cristina Ricci è nelle origini latino americane – che vengono orgogliosamente sottolineate nel film – e nell'acconciatura. Per darle un tocco più contemporaneo e non cadere nel cliché, i make up artist sul set hanno deciso di creare delle lentiggini sul viso. Un piccolo tocco di innocenza che rende il personaggio meno sadico, più umano. Per creare le leggendarie trecce di Mercoledì, il team dei parrucchieri ha passato ore a provare diversi tipi di extension fino a trovare lo spessore e la lunghezza giusti. Per mantenere la linea dell'attaccatura dei capelli sempre perfetta l'attrice Jenna Ortega aveva addirittura rasato una piccola porzione della nuca. La novità più evidente però è la frangetta, che lo stesso Tim Burton sistemava prima di ogni scena con un pettine.

Jenna Ortega è Mercoledì Addams
Jenna Ortega è Mercoledì Addams

Mercoledì è l'antieroina per eccellenza, quella che non si integra in nessun gruppo ed è consapevole della propria stranezza. Anzi, la indossa con orgoglio e non permette a nessuno di dirle il contrario. Provate a bullizzare una che per diletto gioca con i piranha in piscina, poi vediamo. Per questo Mercoledì è irresistibile: prevediamo un revival delle trecce da qui al prossimo Halloween!

Billie Eilish, niente più biondo: torna alle origini e stupisce tutti coi capelli castani
Billie Eilish, niente più biondo: torna alle origini e stupisce tutti coi capelli castani
Le manicure griffate di Billie Eilish
Le manicure griffate di Billie Eilish
1.435 di Stile e trend
Billie Eilish, le sue scarpe fanno impazzire il web: di che colore sono?
Billie Eilish, le sue scarpe fanno impazzire il web: di che colore sono?
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni