Mostra del cinema di Venezia 2022
10 Settembre 2022
18:26

Il red carpet di Venezia 2022: i look delle star per la cerimonia di chiusura del Festival del cinema

Sabato 10 settembre si conclude la 79esima edizione del Festival del Cinema di Venezia. Le star arrivate al Lido per partecipare all’attesissima cerimonia di chiusura sono moltissime, dalle dive internazionali alle influencer: ecco tutti i dettagli dei look che hanno sfoggiato sul red carpet.
A cura di Valeria Paglionico
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mostra del cinema di Venezia 2022

La 79esima edizione del Festival del Cinema di Venezia è arrivata al termine: dopo oltre 10 giorni di prime e di party esclusivi, oggi, sabato 10 settembre, l'evento si conclude con una attesissima cerimonia di chiusura. Quest'anno le star che hanno calcato il red carpet sono state moltissime, dalle dive senza tempo come Julianne Moore alle influencer e gieffine come Paola Turani e Giuli Salemi. Per alcune celebrities è stato un vero e proprio debutto (è il caso di Sophie Codegoni che ha ricevuto anche una romantica proposta di matrimonio da Alessandro Basciano), altri sono invece dei veterani del Lido: in tutti i casi a ogni première è andata in scena una vera e propria sfida di stile tra tacchi a spillo, scollature e dettagli glamour. Ecco le immagini dei look che i protagonisti dell'ultima serata della Mostra hanno scelto per concludere con stile la loro esperienza veneziana.

Rocío Muñoz Morales sul red carpet con Raul Bova

La madrina Rocio Munos Morales è stata una delle grandi protagoniste del Festival del Cinema con i suoi look scintillanti ed eterei ma è stato durante la serata conclusiva che ha dato il meglio di lei in fatto di stile. L'attrice ha calcato il red carpet in coppia col compagno Raul Bova, non esitando a lasciarsi fotografare al suo fianco alle prese con abbracci e tenerezze. Niente cristalli e paillettes, questa volta ha optato per un sinuoso abito strapless total black con dei dettagli fucsia sulla scollatura (firmato Giorgio Armani Privé). Capelli sciolti, diamanti al collo e sorriso stampato sulle labbra: al fianco del compagno (anche lui elegantissimo in smoking) è letteralmente raggiante.

Rocío Muñoz Morales in Armani Privé con Raul Bova
Rocío Muñoz Morales in Armani Privé con Raul Bova

Alessandro Borghi col completo a fiori

Alessandro Borghi è l'attore che ha maggiormente osato per sfilare sul red carpet veneziano. Sebbene abbia optato per un classico completo su misura, ha deciso di evitare le tradizionali tinte scure, preferendo una coloratissima stampa floreale. Pantaloni anni '70 leggermente over e con la riga nera laterale, giacca doppiopetto col bavero di velluto total black, camicia azzurra: a firmare l'outfit dell'attore è stata la Maison Gucci, alla quale da anni si affida per le occasioni importanti. Al suo fianco, la compagna Irene Forti, che per l'occasione è apparsa super trendy con maxi scollatura e décolleté con la zeppa oversize.

Alessandro Borghi in Gucci
Alessandro Borghi in Gucci

Elsa Hosk in pelle, Tessa Thompson con gli orecchini scultura

Sul red carpet della serata conclusiva del Festival di Venezia non potevano mancare le dive internazionali. Tessa Thompson ha scelto un pomposo abito total white, un modello asimmetrico Schiaparelli Couture che da un lato è minidress strapless con un taglio cut-out sul fianco tempestato di perle, dall'altro è una "nuvola" con strascico e manica a palloncino.

Tessa Thompson in Schiaparelli Couture
Tessa Thompson in Schiaparelli Couture

Ad aggiungere un tocco di originalità sono stati gli orecchini gioiello total gold (sempre di Schiaparelli). Elsa Hosk, la nota modella di Victoria's Secret, ha invece puntato sull'eleganza del total black, anche se in versione rock con un abito a tubo di pelle abbinato a dei vertiginosi tacchi a spillo.

Elsa Hosk in Helsa Studio
Elsa Hosk in Helsa Studio

Cate Blanchett e Julianne Moore in total black

Nell'ultima serata del Festival di Venezia non sono mancate le dive internazionali: Cate Blanchett e Julianne Moore. Entrambe hanno puntato sul total black, declinandolo però in versioni differenti. La prima ha scelto un lungo ed etereo abito monospalla di Louis Vuitton, un modello con la gonna a strati e lo strascico che ha abbinato a un mantello di raso e un'acconciatura raccolta dall'animo bon-ton.

Cate Blanchett in Louis Vuitton
Cate Blanchett in Louis Vuitton

La presidente della giuria Julia Moore ha preferito i volumi oversize con un pomposo abito a balze firmato Dior. La scollatura a barca con le maniche a sbuffo e le ruches ha lasciato in mostra le spalle, l'ha messa in risalto con uno chignon tiratissimo portato con la fila centrale.

Julianne Moore in Dior
Julianne Moore in Dior

Gabrielle Caunesil e Riccardo Pozzoli: gli influencer sul red carpet

Sul red carpet di chiusura di Venezia 79 potevano mai mancare gli influencer? Assolutamente no, anzi, hanno sfilato elegantissimi come veri e propri divi. Gabrielle Caunesil e Riccardo Pozzoli, imprenditore ed ex fidanzato di Chiara Ferragni, hanno sfilato in coppia. Se quest'ultimo ha scelto un tradizionale smoking total black, sua moglie ha osato con una creazione blu notte di Georges Hobeika. Il vestito è tempestato di paillettes, è leggermente trasparente ed è contraddistinto da una profondissima scollatura sul décolleté e da un vertiginoso spacco laterale.

Gabrielle Caunesil in Georges Hobeika e Riccardo Pozzoli
Gabrielle Caunesil in Georges Hobeika e Riccardo Pozzoli

Vera Gemma in versione cowgirl

Vera Gemma è stata tra le trionfatrici del Festival di Venezia 2022, ha ricevuto il premio come Migliore attrice nella sezione Orizzonti e sul red carpet ha sorpreso tutti con un look da cowgirl declinato in versione super elegante. Ha sfoggiato un tailleur nero di Gabriele Fiorucci Bucciarelli, un modello con la giacca doppiopetto con le spalline gioiello, lo ha abbinato a décolleté di cristalli con tacco e plateau e a un cappello a falda larga in stile western.

Vera Gemma in Gabriele Fiorucci Bucciarelli
Vera Gemma in Gabriele Fiorucci Bucciarelli
77 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni