155 CONDIVISIONI

Diletta Leotta annuncia la nascita della prima figlia: il significato del nome Aria

Dopo il parto Diletta Leotta ha scelto il nome per la sua bimba. “Voglio guardarla e seguire l’istinto” aveva detto. L’istinto materno l’ha condotta verso Aria.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giusy Dente
155 CONDIVISIONI
Immagine

Proprio nel giorno del suo compleanno, Diletta Leotta (nata il 16 agosto 1991) ha dato alla luce la sua bambina presso l'Ospedale San Raffaele di Milano. La conduttrice di DAZN ha dato l'annuncio sui social condividendo con fan e follower alcune foto scattate in ospedale, dopo il parto. Con lei ovviamente anche il compagno e padre della piccola, il portiere Loris Karius. Fino a questo momento la coppia aveva svelato solo il sesso del bebè, ma non ne avevano svelato il nome. Per la neonata hanno scelto il nome Aria.

Perché ha scelto di chiamare la figlia Aria

A marzo Diletta Leotta ha ufficializzato la gravidanza: le voci dell'imminente arrivo di un bebé circolavano già da diverse settimane. La conduttrice e il compagno hanno annunciato di aspettare una bambina, di cui però non hanno mai anticipato il nome. In realtà la 32enne ha spiegato in un'intervista di non avere opzioni prestabilite: "Prima voglio guardarla negli occhi. Ho deciso di fare così. Di seguire l'istinto". E l'istinto di mamma l'ha condotta verso il nome Aria."Oggi rinasco con te. Benvenuta Aria. Sei il regalo più bello che potessimo ricevere" ha scritto la neo mamma su Instagram dopo il parto.

Immagine

Il significato del nome Aria

Da alcuni anni, Aria è un nome molto gettonato in Italia per le bambine. In persiano, invece, è un nome maschile mentre in indiano, hindi e malayalam viene usato per entrambi i sessi con l'ortografia Arya. Il boom di questo nome è da ricondurre a un fenomeno mediatico. La popolarità e la crescente diffusione si deve principalmente al personaggio di Arya Stark de Il Trono di Spade, amatissima serie tv.

Immagine

Avendo varianti in diverse lingue europee, non esiste una versione univoca dell'origine del nome, ce ne sono molteplici. Uno conduce alla mitologia greca: Aria era colei che con Apollo diede alla luce Mileto. Ma il nome è legato anche ad Ares, derivando dal greco "areios", ovvero il dio della guerra. Sarebbe quindi la forma femminile del nome Arius e significherebbe "colei che è devota ad Ares". L'altra derivazione è dal greco "aer" dunque all'italiano "aria". In albanese si traduce con "d'oro", in indiano "nobile".

155 CONDIVISIONI
Diletta Leotta in jeans alle sfilate: torna alla Fashion Week dopo la nascita di Aria
Diletta Leotta in jeans alle sfilate: torna alla Fashion Week dopo la nascita di Aria
Diletta Leotta dà un annuncio importante con Aria: quanto costano le scarpe effetto peluche
Diletta Leotta dà un annuncio importante con Aria: quanto costano le scarpe effetto peluche
Diletta Leotta e nonna Ofelia: mamma e figlia come sorelle nella prima foto dopo la nascita di Aria
Diletta Leotta e nonna Ofelia: mamma e figlia come sorelle nella prima foto dopo la nascita di Aria
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views