107 CONDIVISIONI
Chiara Ferragni e Fedez, le news sui Ferragnez

Chiara Ferragni, come nascono i suoi beauty look: il truccatore rivela il segreto dei make-up

Siamo sempre stati abituati a vedere Chiara Ferragni impeccabile a ogni apparizione pubblica ma in quanti conoscono i segreti dei suoi beauty look? A rivelarli è stato il make-up artist di fiducia Manuele Mameli.
A cura di Valeria Paglionico
107 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Chiara Ferragni e Fedez, le news sui Ferragnez

Chiara Ferragni è a Parigi per la Fashion Week dedicata all'Haute Couture e ogni giorno partecipa alle sfilate più ambite, da Dior a Schiaparelli (dove ha incantato tutti in total black con un abito col seno a punta). In pubblico appare sempre impeccabile ed elegante ma in quanti conoscono i segreti dei suoi total look? Oltre al fatto che si prepara per mesi a eventi di questo calibro, porta anche con lei l'intero staff di assistenti. È stato però il make-up artist di fiducia Manuele Mameli a rivelare in che modo nascono i meravigliosi beauty look che sfoggia di fronte i riflettori: ecco cosa ha dichiarato.

Il processo di creazione di un look di Chiara Ferragni

Al di là dei meravigliosi abiti griffati e sofisticati che Chiara Ferragni indossa a ogni serata di gala o evento ufficiale, a rendere unici i suoi look di sono i make-up. Da anni si affida a Manuele Mameli, parrucchiere e truccatore che negli ultimi giorni è anche volato con lei a Parigi, così da aggiungere un ulteriore tocco glamour all'esperienza alla Fashion Week. Pochi minuti dopo l'apparizione di Chiara alla sfilata Dior ha usato i social per condividere alcune sue immagini inedite direttamente dal backstage, il motivo? Spiegare nei minimi dettagli il "processo di creazione di un beauty look" con tanto di immagini allegate.

Il processo di creazione di un look
Il processo di creazione di un look

Chiara Ferragni, il segreto dei suoi make-up

Manuele Mameli ha spiegato che per la creazione di un make-up perfetto si parte da un'immagine di riferimento/ispirazione che ha colpito sia lui che Chiara e la si adatta al suo viso. "Ovviamente va adattato perché non esattamente tutto può star bene a una persona in base alla forma", sono state queste le parole del truccatore, che ha anche scherzato postando un'immagine "sconsolata" dell'imprenditrice con tanto di didascalia "La faccia di Chiara quando dico che va adattato e che non potrà mai essere identico". Il risultato? Il trucco finale somiglia moltissimo a quello a cui ci si era ispirati e in alcuni casi è addirittura più glamour. Insomma, dietro i look di Chiara c'è un lavoro immenso e il suo staff impiega mesi per rendere ogni apparizione pubblica perfetta.

Chiara Ferragni prima della sfilata
Chiara Ferragni prima della sfilata
107 CONDIVISIONI
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni