1.306 CONDIVISIONI
La morte della Regina Elisabetta II
20 Settembre 2022
7:58

Charlotte al funerale della regina, il dolce significato della spilla a forma di ferro di cavallo

La piccola Charlotte ha omaggiato la nonna nel giorno del funerale: la spilla a forma di ferro di cavallo era il suo omaggio alla regina Elisabetta II.
A cura di Giusy Dente
1.306 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte della Regina Elisabetta II

Tra i presenti al funerale della regina Elisabetta, la principessina Charlotte era la più piccola di tutta l'Abbazia di Westminster. La bimba ha 7 anni ed è la secondogenita di William e Kate Middleton. In linea di successione è la terza, dopo William e il fratellino maggiore George; segue Louis, l'ultimo arrivato in famiglia. Elisabetta II ha fortemente voluto cambiare la legge. Si deve a lei il Succession to the Crown Act: le figlie dei reali non vengono più scavalcate, nella successione al trono, dai fratelli minori. Senza questa legge, Louis avrebbe avuto la precedenza sulla piccola Charlotte, pur essendo nato dopo.

La principessina Charlotte al funerale della bisnonna

La piccola Charlotte è arrivata a Westminster assieme al fratellino George e a mamma Kate Middleton; assieme a loro, in macchina, anche la neo regina consorte Camilla Parker Bowles. Come il resto dei presenti, la bimba ha indossato il colore nero, tradizionalmente legato al lutto. L'unico a vestire di blu (con cravatta nera) era il principino George: anche questo colore si può indossare ai funerali, perché è comunque il colore del dress code del gentiluomo.

Charlotte ha partecipato alla cerimonia vestendo come Kate Middleton, con cappottino e cappello. La principessa Charlotte ha pubblicamente indossato la sua prima spilla: questo era il gioiello preferito di Elisabetta II, nei suoi 70 anni di trono ne ha sfoggiate tantissime, spesso per lanciare messaggi, per ricordare o omaggiare persone care.

Il significato della spilla di Charlotte

La spilla a forma di ferro di cavallo appuntata al lato sinistro del cappotto, era un dolce e toccante omaggio della bimba alla cara bisnonna. Il gioiello le è stato regalato proprio dalla regina ed è un riferimento all'amore per i cavalli che le due condividevano. Altra appassionata del mondo equestre è la principessa Anna, l'unica figlia femmina di Elisabetta II, prima reale a gareggiare anche alle Olimpiadi. Come lei anche sua figlia, Zara Philips, che ha a sua volta avuto una prestigiosa carriera nel settore.

1.306 CONDIVISIONI
225 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni