122 CONDIVISIONI
12 Settembre 2022
16:50

Dove si trova e com’è fatto il grattacielo più bello del mondo

Con tre torri ispirate a valli e montagne il nuovo grattacielo di MVRDV ad Amsterdam vince l’Emporis Skyscraper Award, il premio per l’architettura dei grattacieli più famoso al mondo.
A cura di Clara Salzano
122 CONDIVISIONI
The Valley di MVRDV – Foto Ossip Van Duivenbode
The Valley di MVRDV – Foto Ossip Van Duivenbode

Camminando nel quartiere degli affari Zuidas di Amsterdam è impossibile non notare il nuovo grattacielo Valley realizzato dello studio di architettura MVRDV. Con le sue tre cime frastagliate che circondano una valle verde "sembra un'oasi in un quartiere di normali edifici per uffici", così la giuria dell'Emporis Skyscraper Award, il premio per l'architettura dei grattacieli più famoso al mondo, che ha assegnato il primo posto al nuovo complesso di edifici.

Ad Amsterdam il nuovo grattacielo Valley – Foto Ossip Van Duivenbode
Ad Amsterdam il nuovo grattacielo Valley – Foto Ossip Van Duivenbode

Progettato per EDGE Technologies, Valley è un complesso di edifici a destinazione mista che coprono una superficie di 75.000 metri quadrati. Al suo interno il progetto comprende 200 appartamenti, 7 piani di uffici, un parcheggio sotterraneo di tre piani, negozi, istituti culturali e un centro creativo situato sul podio dell'edificio, tra il quarto e quinto piano del complesso, definito appunto "valle", da cui il grattacielo prende il nome.

MVRDV realizza Valley, il grattacielo più bello del mondo – Foto Ossip Van Duivenbode
MVRDV realizza Valley, il grattacielo più bello del mondo – Foto Ossip Van Duivenbode

L'obiettivo di MVRDV è stato quello di rinverdire il centro degli affari Zuidas di Amsterdam, fin troppo costruito, con una soluzione architettonica che intervalla terrazze, giardini e balconi ricoperti di vegetazione, progettata dall'architetto paesaggista Piet Oudolf.

Il design frastagliato di Valley – Foto di Marcel Steinbach
Il design frastagliato di Valley – Foto di Marcel Steinbach

La giuria dell'Emporis Skyscraper Award ha assegnato il premio per il miglior grattacielo a Valley per il suo design unico ispirato a valli e montagne. Le tre cime dell'edificio si alternano senza soluzione di continuità con facciate frastagliate e un'altezza che non supera mai i 100 metri. Grazie proprio al design scosceso del complesso e a vari elementi sporgenti, in Valley non ci siano due appartamenti uguali, creando una varietà di unità abitative assolutamente uniche.

La varietà di facciata in Valley – Foto Ossip Van Duivenbode
La varietà di facciata in Valley – Foto Ossip Van Duivenbode

Sull'edificio saranno piantati 13.000 piante e alberi diversi che contribuiranno a riportare il verde in una zona ad alta densità di Amsterdam. Nel tempo la Valley diventerà sempre più verde e il progetto colpisce per la sua sostenibilità e il rispetto per il clima. Al piano più alto, posto a 100 metri di altezza, si trova lo Sky-bar accessibile al pubblico, distribuito sui due piani, che offre viste panoramiche su Amsterdam mozzafiato.

122 CONDIVISIONI
66 milioni di dollari per l'attico nel grattacielo più sottile del mondo a New York: le immagini degli interni
66 milioni di dollari per l'attico nel grattacielo più sottile del mondo a New York: le immagini degli interni
Milano, il Bosco Verticale tra i 50 grattacieli più iconici del mondo degli ultimi 50 anni
Milano, il Bosco Verticale tra i 50 grattacieli più iconici del mondo degli ultimi 50 anni
Chiara Ferragni e Fedez in vacanza a Crans-Montana: com'è fatto il loro chalet di montagna
Chiara Ferragni e Fedez in vacanza a Crans-Montana: com'è fatto il loro chalet di montagna
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni