11 Novembre 2022
11:19

Lady Diana, il ritratto beauty della principessa dagli occhi zaffiro: dalla matita blu al blush rosa

Icona indiscutibile di eleganza e bellezza con il suo look essenziale e sobrio, lady Diana è ancora oggi un mito. Intramontabili i suoi make up con la matita blu a sottolineare lo sguardo e il pixie cut scalato diventato un taglio must have degli anni ’90.
A cura di Federica Ambrogio

Quando si parla di lady Diana non può che tornare alla mente la sua eleganza estrema, genuina ed essenziale, anche in fatto di beauty look. Make up armoniosi e mai troppo esagerati, labbra delicate, un accenno di matita blu o di ombretto scelto in nuance naturali, un tocco di blush per ravvivare il colore dell'incarnato e quello smalto rosso che rompeva tutte le regole reali. Oggi l'immagine della principessa del Popolo viene riproposta nella 5° stagione della serie TV The Crown, uscita su Netflix lo scorso 9 Novembre e che si concentra sulla storia della famiglia reale inglese negli anni '90. Nella serie è interpretata da Elizabeth Debicki, attrice australiana scelta anche per l'incredibilmente somiglianza con Diana.  Il look di Diana, sofisticato ed elegante, così come il suo taglio di capelli sbarazzino e fresco, sono tutt'oggi estremamente attuali e non hanno mai smesso di essere di tendenza. Negli anni, qualche segreto del make up di Diana è stato svelato dalla sua make up artist, Mary Greenwell, che ha raccontato come la principessa amasse la naturalezza e i look semplici e puliti.

L'immancabile matita blu di lady Diana

Quando si pensa al trucco occhi di lady Diana non si può che pensare all'immancabile matita blu elettrico che delineava i suoi occhi color zaffiro. Sembra che una face chart con i dettagli del make up creato per uno shooting riportasse come protagonista del look la matita occhi di Elizabeth Arden nella colorazione Blue kohl 636, abbinata al mascara tono su tono dello stesso brand.

L’immancabile matita blu che sottolineava lo sguardo di lady Diana
L’immancabile matita blu che sottolineava lo sguardo di lady Diana

Con il passare degli anni lady Diana scelse di abbracciare un look più naturale seguendo il consiglio di Mary Greenwell, la sua truccatrice di fiducia, e scegliendo una palette di colori neutri per gli occhi: colori come il marrone, il tortora e il testa di moro erano ideali per enfatizzare il suo sguardo e renderlo brillante, regalandole un tocco ancora più elegante e sofisticato. lady Diana non era solita indossare ciglia finte, ma il mascara veniva applicato sapientemente per dare volume e lunghezza alle ciglia. La truccatrice di lady Diana qualche anno fa, ospite sul canale YouTube della make up artist Lisa Eldridge, ha svelato in un video tutorial come ricreare l'effetto magnetico applicando una base volumizzante sulle ciglia, la Sensai – Eyelash Base 38°C, e poi lavorare la radice con il mascara Mascara 38°C  dello stesso brand. Per dare alle ciglia quell'effetto pieno e definito poi, ultimo tocco con Hypnôse Mascara di Lancôme.

Pelle luminosa e blush in primo piano

lady Diana non amava l'incarnato troppo pallido ed era solita enfatizzarne il colorito con una lieve abbronzatura. La sua pelle risultava sempre luminosa e impeccabile, valorizzata da fondotinta leggerissimi e impalpabili che si fondevano con il suo incarnato, come il Fusion Ink Cushion Foundation di Yves Saint Laurent. Immancabile nel beauty look di lady Diana il blush, che veniva utilizzato per ravvivare il colore dell'incarnato e creare un effetto bonne mine. A quanto rivela Mary Greenwell la principessa non amava infatti la carnagione troppo chiara e lunare. I toni dei blush scelti erano delicati ed eleganti, prevalentemente nelle nuance del rosa.

La pelle luminosa valorizzata da un blush rosato
La pelle luminosa valorizzata da un blush rosato

Capelli, dal look vaporoso al taglio sbarazzino

Le prime apparizioni pubbliche di Diana la vedono con un caschetto mosso e vaporoso, un bob scalato con un maxi ciuffo frontale tipico degli anni '80. Un look che Sam McKnight, hair stylist di Diana, rivoluzionò quasi per caso, creando uno dei tagli di capelli più iconici di sempre.

I capelli vaporosi di lady Diana
I capelli vaporosi di lady Diana

McKnight ha raccontato diverse volte la storia del taglio iconico di lady Diana. Durante un servizio fotografico per Vogue UK realizzato nel 1990, l'hair stylist raccolse i capelli della principessa di Galles con una tiara: il viso era scoperto e i capelli risultavano più corti. Sembra che Diana avesse apprezzato questa nuova versione di sè tanto da dare carta bianca a Sam McKnight, che subito dopo il servizio fotografico le accorciò i capelli in un pixie cut, dando vita a quel taglio corto e sfilato che diventò subito di tendenza. Negli ultimi anni della sua vita l'abbiamo vista anche con il capello portato liscio, a volte leggermente più lungo, altre volte tornando all'amato taglio corto e sbarazzino. Anche per quanto riguarda il colore di capelli lady D rimase sempre fedele al biondo, illuminando e schiarendo leggermente la sua chioma con delle sfumature di biondo naturale.

Lo smalto rosso, eleganza e ribellione

Il protocollo reale richiede che il beauty look sia sobrio ed essenziale anche in fatto di smalto: le nuance da prediligere sono quindi i toni del rosa pastello, quasi invisibili come il tanto amato Ballet Slipper, lo smalto prediletto della Regina Elisabetta. lady Diana però a un certo punto ha rotto tutti gli schemi. Negli ultimi anni della sua vita infatti, dopo l'ammissione pubblica del tradimento di Carlo e gli equilibri incrinati definitivamente, Diana ha iniziato a indossare lo smalto rosso brillante, acceso e vivace, che non passava di certo inosservato come richiedeva la Regina.

Lo smalto rosso di lady Diana
Lo smalto rosso di lady Diana
Lady Diana, il ritratto finisce all'asta (ma è una foto che non è mai piaciuta alla principessa)
Lady Diana, il ritratto finisce all'asta (ma è una foto che non è mai piaciuta alla principessa)
Il ritorno di Lady Diana con
Il ritorno di Lady Diana con "The Crown": rivive sullo schermo lo stile indimenticabile della principessa triste
Kate Middleton in blu con la tiara di Lady Diana
Kate Middleton in blu con la tiara di Lady Diana
99.696 di Stile e trend
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni