Roland Garros
3 Giugno 2022
22:16

Ruud batte Cilic e sfiderà Nadal in finale al Roland Garros: quando si gioca

Casper Ruud ha battuto Marin Cilic in 4 set con il risultato di 3-6, 6-4, 6-2, 6-2 conquistato così la finale del Roland Garros 2022. Sfiderà il recordman Nadal.
A cura di Marco Beltrami
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Roland Garros

Sarà Casper Ruud a sfidare Rafa Nadal nella finale del Roland Garros 2022. Il norvegese si è reso protagonista di un altro match convincente nella semifinale contro il sempreverde Marin Cilic battuto in rimonta, in quattro set con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-2, 6-2. Il numero 8 della classifica mondiale si trova di fronte al primo ultimo atto di uno Slam della carriera. Di fronte troverà un muro: il mancino di Manacor ha vinto questo torneo 13 volte, con 14 disputate. Appuntamento a domenica 5 giugno per la partita che decreterà il campione del prestigioso torneo sulla terra rossa parigina.

La serata di Ruud non è iniziata benissimo, contro il croato in grandissima forma. Non è un caso che Cilic abbia vinto il primo set mettendo il match sui binari giusti. Con il passare dei minuti però Casper ha messo in campo tutta la sua qualità e il dinamismo, mettendo alle corde Cilic che dal canto suo si è molto innervosito. Dopo aver rimesso il discorso in parità 1-1, tutto facile per il norvegese abile anche a restare freddo, dopo l'interruzione legata all'invasione di campo di una ragazza che si è legata alla rete per protestare contro i cambiamenti climatici.

Doppio 6-2 in suo favore e discorso chiuso con Casper Ruud che ottiene così un risultato eccezionale e la chance di vincere il titolo più importante della sua carriera. Adesso però dopo il meritato riposo, il tennista 23enne troverà di fronte un'icona, ovvero il Re del Roland Garros Rafa Nadal. Quest'ultimo è il recordman di vittorie in questo torneo, nonché candidato principe alla vittoria finale. In semifinale il mancino di Manacor ha dovuto fare i conti con uno Zverev eccezionale e messo ko purtroppo dal gravissimo infortunio alla caviglia. Sarà la prima sfida tra i due, anche se Ruud conosce bene Nadal avendo militato a lungo nella sua accademia.

Un incrocio non banale dunque quello tra Ruud e uno dei suoi maestri e ispiratori. Anche al momento dell'intervista post-partita contro Cilic, Casper ha rivelato di aver imparato dallo spagnolo a non lamentarsi mai in campo e fuori. Appuntamento dunque a domenica 5 giugno per la finale sul campo Philippe Chatrier del Roland Garros per Nadal-Ruud. Il primo è ampiamente favorito, ma attenzione alla continuità del norvegese in grande spolvero.

115 contenuti su questa storia
La profezia del tennista battuto da Nadal nel 2008:
La profezia del tennista battuto da Nadal nel 2008: "Avrà 60 anni e vincerà ancora il Roland Garros"
Nadal accusato di doping, interviene l'Agenzia Mondiale:
Nadal accusato di doping, interviene l'Agenzia Mondiale: "È un problema etico, non nostro"
Nadal è immenso, ha vinto il Roland Garros per la 14a volta: demolito Ruud in finale
Nadal è immenso, ha vinto il Roland Garros per la 14a volta: demolito Ruud in finale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni