Sorpresa nella Combinata maschile ai Mondiali di sci di Cortina d'Ampezzo. Il favoritissimo Alexis Pinturault, campione iridato in carica della specialità, dopo lo Slalom si deve accontentare infatti della medaglia d'argento con l'oro che per soli 4 centesimi va all'austriaco Marco Schwarz. Bronzo per lo svizzero Loic Meillard che, nonostante un piccolo errore tra i paletti stretti, precede di due decimi James Crawford presentatotisi al via della seconda e ultima prova della combinata con il miglior tempo fatto registrare nel SuperG della mattina. Il canadese finisce dunque fuori dal podio ma si conferma come grande sorpresa di giornata.

Primo degli italiani nella classifica finale della Combinata dei Mondiali di casa è stato Riccardo Tonetti che chiude in settima posizione (aveva chiuso il SuperG con il 10° tempo) preceduto anche dal tedesco Jocher e dal francese Muffat-Jeandet. Chiude 14° Christof Innerhofer. Abbondantemente ultimo invece il terzo portacolori azzurro, il giovanissimo Giovanni Franzoni che paga un'inforcata nella prima parte dello slalom che lo costringe ad arrivare al traguardo con oltre 23 secondi di ritardo dal primo classificato della classifica di questa Combinata iridata sulla pista di Cortina d'Ampezzo.

La classifica finale della Combinata maschile dei Mondiali di Cortina 2021

  1. Marco Schwarz (AUT) 2:05.86
  2. Alexis Pinturault (FRA) +0.04
  3. Loic Meillard (SVI) +1.12
  4. James Crawford (CAN) +1.33
  5. Simon Jocher (GER) + 2.46
  6. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +3.19
  7. Riccardo Tonetti (ITA) +3.53
  8. Justin Murisier (SVI) +3.68
  9. Jan Zabystran (CZE) +3.83
  10. Trevor Philp (CAN) +3.86