465 CONDIVISIONI
24 Novembre 2021
12:39

Vettel ancora con Schumacher nella Race of Champions: 10 anni dopo Michael, Seb fa coppia con Mick

Sebastian Vettel e Mick Schumacher rappresenteranno la Germania nella prossima Race of Champions 2022: dopo aver fatto coppia con il leggendario papà Michael, il quattro volte campione del mondo di Formula 1 torna a far squadra con il figlio a distanza di 10 anni dall’ultimo successo nella manifestazione firmato dall’accoppiata Vettel-Schumacher.
A cura di Michele Mazzeo
465 CONDIVISIONI

Quando senti parlare della coppia Vettel-Schumacher inevitabilmente il pensiero di ogni appassionato di Formula 1 va alla Race of Champions e al periodo che va dal 2007 al 2012 quando il già leggendario Michael insieme all'allora enfant prodige Sebastian portavano la Germania a dominare la prestigiosa competizione. E così sarà stato quando è stata ufficializzata la entry list dell'edizione 2022 della ROC (che si svolgerà dal 4 al 6 febbraio a Pite Havsbad, in Svezia) che vede la squadra tedesca formata da Sebastian Vettel e Mick Schumacher.

Pur non trattandosi di una prima volta assoluta (i due hanno partecipato in coppia all'edizione del 2019 classificandosi in seconda posizione), ogni volta che si leggono quei due cognomi vicini è impossibile non rivolgere il pensiero alle ultime gesta al volante del leggendario Michael Schumacher prima che il tragico incidente sugli sci del dicembre 2013 lo costringesse a vivere sotto costante presidio medico.

Fa strano anche pensare che i ruoli rispetto ad allora si siano completamente invertiti con Vettel che veste i panni del pilota esperto e plurititolato mentre Schumacher (Mick, ovviamente) è il giovane talento tedesco appena approdato in Formula 1 con il pensante fardello di essere la speranza della Germania nel motorsport nel prossimo futuro. E inoltre sarà anche una sorta di omaggio a papà Michael dato che tra gli avversari più ostici che i due dovranno affrontare nella Race of Champions 2022 c'è anche uno degli storici rivali del Kaiser, vale a dire il due volte campione del mondo Mika Hakkinen che costituirà con l'attuale pilota Mercedes Valtteri Bottas la squadra finlandese.

Messo da parte l'aspetto romantico, Sebastian Vettel e Mick Schumacher andranno in Svezia a inizio febbraio con l'obiettivo di portare a casa l'ambito trofeo (già vinto in ben sei occasioni dalla coppia Vettel-Michael Schumacher). Non si nasconde infatti l'ex pilota Ferrari che una volta ufficializzata la sua partecipazione ha difatti ammesso: "Non vedo l'ora di tornare alla Race Of Champions e rappresentare la Germania insieme a Mick. L'ultima volta siamo arrivati ​​secondi nella ROC Nations Cup, quindi il nostro obiettivo in Svezia è fare meglio".

465 CONDIVISIONI
"Michael Schumacher ti riconosce?": il rispettoso silenzio (e un gesto) dell'amico Jean Todt
"Michael Schumacher ti riconosce?": il rispettoso silenzio (e un gesto) dell'amico Jean Todt
L'Italrugby torna a vincere dopo due anni: Uruguay battuto 17-10
L'Italrugby torna a vincere dopo due anni: Uruguay battuto 17-10
Messias scoppia in lacrime, fa gol dopo i primi 22 minuti in Champions: è l'eroe del Wanda
Messias scoppia in lacrime, fa gol dopo i primi 22 minuti in Champions: è l'eroe del Wanda
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
352
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
344
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
203
4
S. Pérez
190
5
L. Norris McLaren
McLaren
153
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
546
2
Aston martin red bull racing
541
3
Ferrari
297
4
McLaren
258
5
Alpine
137
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni