137 CONDIVISIONI
13 Gennaio 2022
15:50

Valentino Rossi torna a correre: sfiderà la Ferrari nel campionato GT Europeo

Dopo il ritiro dalla MotoGP nel 2022 Valentino Rossi inizierà la sua carriera da pilota automobilistico correndo nel campionato Fanatec GT World Challenge Europe dove a bordo dell’Audi del team WRT sarà avversario della Ferrari.
A cura di Michele Mazzeo
137 CONDIVISIONI

Dopo aver chiuso la sua lunga e vincente carriera in MotoGP al termine della passata stagione, nel 2022  Valentino Rossi passerà dalle due alle quattro ruote per intraprendere la nuova avventura come pilota automobilistico a tempo pieno. C'era attesa per conoscere in quale campionato il 42enne di Tavullia si sarebbe cimentato al debutto in questa sua nuova veste e anche con quale casa avrebbe corso al primo anno da driver di macchine (con molti che speravano che il binomio tutto italiano con la Ferrari, con cui ci sono stati dei colloqui, finalmente si concretizzasse). Adesso, con l'annuncio ufficiale, il mistero riguardo all'imminente futuro del Dottore è stato svelato, ma chi si augurava di vederlo a bordo di una rossa di Maranello è rimasto deluso in quanto il nove volte campione del mondo nel Motomondiale sarà invece avversario della squadra AF Corse della Ferrari.

Nel 2022 infatti Valentino Rossi correrà nel Fanatec GT World Challenge Europe, ossia il campionato automobilistico riconosciuto dalla FIA e riservato alle vetture Gran Turismo modificate dalle case produttrici secondo le specifiche GT3. La serie è divisa in due campionati separati, Sprint Cup ed Endurance Cup, e il marchigiano prenderà parte ad entrambi. Il pilota classe '79 disputerà l'intera stagione con il Team WRT con il #46 che campeggerà dunque su un'Audi. La leggenda italiana della MotoGP sfiderà dunque in pista il team AF Corse della Ferrari e le altre squadre motorizzate dal Cavallino.

"Sono lieto di unirmi al Team WRT per l'intero GT World Challenge Europe – sono state le parole di Valentino Rossi al momento dell'ufficializzazione della sua partecipazione al campionato nel 2022 –. Tutti sanno che sono sempre stato un grande appassionato di corse automobilistiche e che sono sempre stato interessato a correre su quattro ruote una volta che la mia carriera in MotoGP sarebbe giunta al termine. Ora – ha quindi aggiunto il nove volte iridato – sono completamente disponibile a dedicarmi ad un programma di corse automobilistiche ad alto livello e con il giusto approccio professionale. Il Team WRT è la soluzione perfetta che stavo cercando e sono ansioso di iniziare con loro questa nuova avventura nel Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS".

Nella sua prima avventura da pilota automobilistico a tempo pieno ci sarà anche un ritorno a casa per Valentino Rossi dato che il programma Sprint del campionato FT World Challenge Europe 2022 prevede una tappa nella sua Misano (1-3 luglio), mentre il percorso della Endurance Cup ha in serbo un altro round in Italia con la tappa sul circuito di Imola (1-3 aprile). Inoltre per il Dottore ci sarà anche l'esordio nella mitica 24 Ore di Spa (28- 31 luglio).

137 CONDIVISIONI
Valentino Rossi al GT World Challenge Europe con Audi, quando correrà e come funzionano le gare
Valentino Rossi al GT World Challenge Europe con Audi, quando correrà e come funzionano le gare
Valentino Rossi in Ferrari nel 2022, può succedere davvero: "Ci siamo parlati"
Valentino Rossi in Ferrari nel 2022, può succedere davvero: "Ci siamo parlati"
"Non devi ritirarti!": inattese pressioni su Valentino Rossi per farlo correre ancora in MotoGP
"Non devi ritirarti!": inattese pressioni su Valentino Rossi per farlo correre ancora in MotoGP
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni