187 CONDIVISIONI
6 Giugno 2021
16:22

Perez vince il pazzo GP di Baku di F1, beffa per Verstappen e Hamilton: Vettel e Gasly sul podio

Il clamoroso colpo di scena a quattro giri dal termine ha stravolto il GP dell’Azerbaijan. L’improvviso incidente di Max Verstappen tradito da una gomma, fin lì leader incontrastato della gara di Baku della Formula 1 2021, e l’errore di Lewis Hamilton dopo la ripartenza dalla griglia per gli ultimi due giri ha regalato la vittoria all’altro pilota della Red Bull Sergio Perez che conquista così il successo  davanti a un fantastico Sebastian Vettel e a Pierre Gasly che ha risuperato Leclerc che termina solo 4°. Mentre Sainz ha chiuso 8° al termine di una corsa molto complicata per lui.
A cura di Michele Mazzeo
187 CONDIVISIONI

Il clamoroso colpo di scena a quattro giri dal termine ha stravolto il GP dell'Azerbaijan. L'improvviso incidente di Max Verstappen tradito da una gomma, fin lì leader incontrastato della gara di Baku della Formula 1 2021, e l'errore di Lewis Hamilton dopo la ripartenza dalla griglia per gli ultimi due giri ha regalato la vittoria all'altro pilota della Red Bull Sergio Perez che conquista così il successo  davanti a un fantastico Sebastian Vettel e a Pierre Gasly che ha risuperato Leclerc che termina solo 4°. Mentre Sainz ha chiuso 8° al termine di una corsa molto complicata per lui.

Si è infranto infatti dopo pochi giri il sogno di Charles Leclerc di riportare alla vittoria la Ferrari. Il monegasco dopo esser scattato in pole e aver mantenuto la testa della corsa in partenza si è via via dovuto arrendere alla maggiore potenza delle Red Bull di Max Verstappen e Sergio Perez e della Mercedes di Lewis Hamilton. Il valzer dei pit-stop ha poi permesso anche a Pierre Gasly di sopravanzare il monegasco ritrovatosi così 6° a metà gara, mentre il suo compagno di squadra Carlos Sainz dopo esser stato bruciato da Perez in partenza ha visto la sua gara complicarsi ulteriormente a causa di un lungo che lo ha fatto finire in fondo al gruppo.

Con la Ferrari fuori dai giochi, la Red Bull ha preso il controllo delle operazioni con Max Verstappen a dettare il passo e Sergio Perez a tenere a bada la possibile rimonta di Lewis Hamilton che causa un pit-stop lento si è ritrovato in terza posizione dopo esser stato in testa. Sugli scudi a Baku, per la prima volta in stagione, l'Aston Martin con Sebastian Vettel che per diversi giri è stato anche leader della gara a distanza di due anni dall'ultima volta e dopo la ripartenza dietro la Safety Car ha bruciato Leclerc e Gasly andando addirittura ad impensierire Hamilton.  Mentre Stroll ha allungato tantissimo lo stint prima della sosta vedendo cedere le sue gomme sul rettilineo e andare a sbattere contro il muro (incidente senza conseguenze per lui) ravvivando la seconda parte della gara azera con l'ingresso in pista della Safety Car.

Il clamoroso incidente di Verstappen nel finale (con tanto di bandiera rossa e ripartenza da fermo per gli ultimi due giri) e l'errore di Hamilton dopo la ripartenza ha poi regalato il meritato podio al tedesco ex Ferrari che chiude al secondo posto alle spalle del vincitore Sergio Perez. Terzo invece Pierre Gasly che beffa Leclerc riprendendosi il gradino più basso del podio nel concitato finale.

L'ordine d'arrivo del GP dell'Azerbaijan a Baku di Formula 1 2021

  1. Sergio PEREZ (Red Bull)
  2. Sebastian VETTEL (Aston Martin)
  3. Pierre GASLY (Alpha Tauri)
  4. Charles LECLERC (Ferrari)
  5. Lando NORRIS (McLaren)
  6. Fernando ALONSO (Alpine)
  7. Yuki TSUNODA (Alpha Tauri)
  8. Carlos SAINZ (Ferrari)
  9. Daniel RICCIARDO (McLaren)
  10. Kimi RAIKKONEN (Alfa Romeo)
  11. Antonio GIOVINAZZI (Alfa Romeo)
  12. Valtteri BOTTAS (Mercedes)
  13. Mick SCHUMACHER (Haas)
  14. Nikita MAZEPIN (Haas)
  15. Lewis HAMILTON (Mercedes)
  16. Nicholas LATIFI (WIlliams)
  17. George RUSSELL (Williams) ritirato
  18. Max VERSTAPPEN (Red Bull) ritirato
  19. Lance STROLL (Aston Martin) ritirato
  20. Esteban OCON (Alpine) ritirato
187 CONDIVISIONI
Formula 1, Verstappen vince il GP Olanda
Formula 1, Verstappen vince il GP Olanda
Verstappen vince a Zandvoort e piazza il 30° acuto in carriera: Leclerc è 3° al GP Olanda 2022
Verstappen vince a Zandvoort e piazza il 30° acuto in carriera: Leclerc è 3° al GP Olanda 2022
F1 2022, prove libere 1 GP Olanda: lampo Mercedes, Ferrari nascoste. Verstappen tradito dal cambio
F1 2022, prove libere 1 GP Olanda: lampo Mercedes, Ferrari nascoste. Verstappen tradito dal cambio
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
335
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
219
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
210
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
203
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
187
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
545
2
Ferrari
406
3
Mercedes
371
4
Alpine
125
5
McLaren
107
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni