21 Novembre 2020
16:00

MotoGP, Miguel Oliveira conquista la pole del Gp del Portogallo. Secondo Morbidelli

In Portogallo il padrone di casa Miguel Oliveira conquista l’ultima pole position della stagione. Oliveira, vincitore anche di un Gran Premio in questa stagione, ha beffato l’italiano Franco Morbidelli, che ha condotto a lungo la Qualifiche ma che deve accontentarsi della prima fila. Terzo Miller.
A cura di Alessio Morra

L'ultima pole del 2020 della MotoGP l'ha conquistata Miguel Oliveira, il portoghese fa festa in casa e beffa l'italiano Morbidelli dietro di un paio di decimi. Terzo Jack Miller. Solo ventesimo il campione del mondo Mir.

Pole di Oliveira a Portimao

Sette pole-man differenti in questa stagione 2020 della MotoGP. Oliveira ci teneva a conquistarla in casa, a Portimao, dove poche settimane fa ha corso pure la Formula 1, e ce l'ha fatta all'ultimo tentativo strappando la pole al nostro Franco Morbidelli, che sta chiudendo in modo fantastico questa stagione e che lotta per il secondo posto nel titolo piloti. In prima fila anche Jack Miller, pilota molto continuo ma che non è riuscito a togliersi comunque grandi soddisfazioni. Seconda fila per Crutchlow, Quartararo, che chiude il campionato con enormi rimpianti, e Bradl. Poi Zarco, Vinales e Pol Espargaro.

Molto indietro Rossi e il campione del mondo Mir

Decimo posto invece per Rins. Dodicesimo Andrea Dovizioso, che sta vivendo l'ultimo weekend alla Ducati e che ufficialmente dovrebbe essere fuori dal circus nel 2021. Male anche Valentino Rossi, che è tornato in zona punti la scorsa settimana a Valencia. Il ‘Dottore' è addirittura 17°. Ma ha fatto molto peggio invece il campione del mondo Joan Mir, che forse svuotato dalla rincorsa al titolo e dai festeggiamenti si è piazzato addirittura 20°. Mir partirà in settima fila.

L'autostop di Rins

Nell'ultima sessione di prove libere è accaduto qualcosa di particolare. In Portogallo lo spagnolo della Suzuki Rins è stato lasciato a piedi dalla sua moto, rimasta senza benzina. Con simpatia Alex Rins si è avvicinato al bordo pista e ha iniziato a fare l'autostop. Ma gli è andata male. Perché nessun pilota si è fermato, e così da solo camminando se n'è tornato ai box.

MotoGP 2021, GP Misano: a che ora e dove vederlo su TV8, Sky e DAZN
MotoGP 2021, GP Misano: a che ora e dove vederlo su TV8, Sky e DAZN
Morbidelli torna in MotoGP a Misano da pilota ufficiale: "Non vedo l'ora di iniziare con Yamaha"
Morbidelli torna in MotoGP a Misano da pilota ufficiale: "Non vedo l'ora di iniziare con Yamaha"
Griglia di partenza MotoGP GP Misano 2021, Bagnaia in pole dopo le qualifiche: Valentino Rossi 23°
Griglia di partenza MotoGP GP Misano 2021, Bagnaia in pole dopo le qualifiche: Valentino Rossi 23°
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni