4 Novembre 2022
8:00

MotoGP GP Valencia 2022, il programma del gran premio: date, orari, circuito

La guida al Gran Premio della Comunità Valenciana della MotoGP 2022 di scena sul circuito Ricardo Tormo di Valencia: il programma con date e orari delle sessioni in pista e le caratteristiche del tracciato spagnolo su cui si correrà l’ultimo round della stagione.
A cura di Michele Mazzeo

Dopo una settimana di pausa la MotoGP torna in pista per l'atto conclusivo: da venerdì 4 a domenica 6 novembre infatti il Motomondiale è di scena sul circuito Ricardo Tormo di Valencia per il GP della Comunità Valenciana. Il programma dell'ultima tappa stagionale è quello tradizionale: il venerdì i piloti della classe regina (ma anche quelli della Moto2 e della Moto3) scendono in pista per le prime due sessioni di prove libere (FP1 e FP2), il sabato per le Libere 3 e le qualifiche e la domenica per la gara che assegna i punti iridati e deciderà dunque chi tra Pecco Bagnaia e Fabio Quartararo sarà il campione del mondo 2022. Con il ritorno in Europa, dopo la parentesi asiatica e australiana, gli orari delle varie sessioni sulla pista spagnola tornano ad essere quelli canonici.

Le prove libere al venerdì

Il programma del GP di Valencia della MotoGP 2022 si aprirà venerdì 4 novembre alle ore 09:55 (ora italiana) con la prima sessione di prove libere che durerà 45 minuti. Le Libere 1 della classe regina sul circuito Ricardo Tormo saranno precedute dalle FP1 di Moto3 (dalle 09:00 alle 09:40) e seguite da quelle della Moto2 (dalle 10:55 alle 11:35). Nel pomeriggio i piloti della top-class torneranno sulla pista spagnola per le FP2 il cui inizio è in programma alle ore 14:10. Anche in questo caso prima ci sarà la seconda sessione di prove libere della classe di minor cilindrata (alle 13:15) e a seguire invece quella della classe di mezzo (alle 15:10).

Le qualifiche al sabato

L'azione sul circuito di Valencia per i piloti della MotoGP riprenderà poi sabato 5 novembre alle ore 09:55 quando andranno in scena le Libere 3 (dopo le quali si stilerà la classifica cumulativa dei tempi). Alle 13:30 invece cominceranno i 30 minuti di FP4 che precedono le qualifiche che stabiliranno la pole position e la griglia di partenza del GP di Valencia e che inizieranno alle ore 14:10 con la Q1 e proseguiranno con la Q2 a partire dalle 14:35. Per la Moto3 e la Moto2 invece le FP3 cominciano rispettivamente alle 09:00 e alle 10:55 e le qualifiche alle 12:35 e alle 15:10.

La gara di domenica

L'atto conclusivo del weekend del GP di Valencia e dell'intero Mondiale della MotoGP 2022 andrà in scena domenica 6 novembre con la corsa che assegnerà i punti che decideranno chi tra Bagnaia e Quartararo conquisterà il titolo iridato. Il warm up è alle 9:40 mentre la partenza della gara della top-class sul circuito Ricardo Tormo è fissata alle ore 14:00  Questo difatti l'orario in cui i piloti della classe regina scatteranno dalla griglia di partenza del tracciato spagnolo per disputare l'ultimo round stagionale. Alle 11:00 invece il via della gara della Moto3 e alle 12:20 la partenza della corsa della Moto2.

Il circuito di Valencia

Ad ospitare il GP della Comunità Valenciana che chiude il Mondiale della MotoGP 2022 sarà il circuito Ricardo Tormo situato a Cheste, a poca distanza da Valencia, in Spagna. Quello spagnolo è un tracciato di 4 chilometri, con 9 curve a sinistra, 5 a sinistra e il rettilineo più lungo che misura 876 metri.

Secondo i tecnici Brembo, fornitore degli impianti frenanti di tutti i piloti della MotoGP, il circuito di Valencia presenta un layout mediamente impegnativo per i freni: le frenate sono nove per un totale di 31 secondi al giro. Delle nove frenate solo una è considerata altamente impegnativa per i freni, quattro sono di media difficoltà mentre le restanti quattro sono scarsamente impegnative. La staccata alla curva 1 è quella che comporta il maggior sforzo per i piloti e gli impianti frenanti con le moto che ci arrivano a 325 km/h ed entrano in curva a 134 km/h dopo 4,3 secondi di decelerazione in cui percorrono 238 metri.

Per la gara della MotoGP sono previsti 27 giri dopo il via e il totale che raggiungeranno i piloti in pista sarà di 108,1 km. Il record della pista in assoluto appartiene a Jorge Lorenzo che nel 2016  in qualifica stampò un incredibile 1'29.401 mentre per quanto riguarda il giro più veloce in gara il primato è nelle mani di Pecco Bagnaia che lo scorso anno su questo tracciato ha fermato il cronometro sull'1'31.042.

F1 2023, il calendario del Mondiale: date e orari TV dei 23 Gran Premi della Formula 1
F1 2023, il calendario del Mondiale: date e orari TV dei 23 Gran Premi della Formula 1
La Ducati deve già fare i conti con la rivalità tra Bagnaia e Bastianini:
La Ducati deve già fare i conti con la rivalità tra Bagnaia e Bastianini: "È un bastardo"
Bagnaia spiazzato dal Presidente Mattarella: sapeva del
Bagnaia spiazzato dal Presidente Mattarella: sapeva del "bottone magico" sulla Ducati
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Bagnaia Ducati
Ducati
266
2
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
248
3
E. Bastianini Ducati
Ducati
220
4
A. Espargaro Aprilia
Aprilia
212
5
J. Miller Ducati
Ducati
189
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
448
2
Yamaha
256
3
Aprilia
248
4
Ktm
240
5
Suzuki
199
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni