L'autunno inoltrato comincia a dare qualche problema al Motomondiale. Dopo esser stata costretta oggi a posticipare di 30 minuti la partenza delle FP1 del GP di Aragon, decimo appuntamento del Mondiale 2020 della MotoGP, a causa delle basse temperature dell'asfalto del Motorland (che non permettevano il corretto funzionamento degli pneumatici), la Direzione di Gara del circuito spagnolo ha deciso di posticipare con largo anticipo il programma dell'intero weekend.

Dato che le previsioni metereologiche per domani non sono molto differenti a quelle odierne, si è deciso di evitare situazioni come quelle andate in scena oggi nella prima sessione di prove libere della classe regina spostando tutto il palinsesto di domani mattina di 60 minuti. Programma che dunque si aprirà alle 10.00 e non alle 9.00 come previsto originariamente con la terza sessione di prove libere della Moto3 (che oggi hanno corso con una temperatura dell'asfalto che non raggiungeva nemmeno la doppia cifra).

Alle 10:55 toccherà poi ai piloti della MotoGP e alle 11.55 la FP3 della Moto2. Le modifiche hanno toccato anche l'orario di inizio delle qualifiche per tutte e tre le classi: alle 13.15 la Q1 della Moto3, alle 14.10 le Libere 4 di MotoGp, alle 14.50 le qualifiche di MotoGp e alle 15.50 quelle della Moto2. Domenica, infine, il programma prevede alle 12.00 la gara di Moto 3, alle 13.20 quella di Moto2 e alle 15.00 lo ‘start' della MotoGp.

Il nuovo programma del GP di Aragon

Orari di sabato 16 ottobre

  • 10.00 – FP3 Moto3
  • 10:55 – FP3 MotoGP
  • 11:55 – FP3 Moto2
  • 13:15 – Qualifiche Moto3
  • 14:10 – FP4 MotoGP
  • 14:50 – Qualifiche MotoGP
  • 15:50 – Qualifiche Moto2

Orari di domenica 17 ottobre

  • 12:00 – Gara Moto3
  • 13:20 – Gara Moto2
  • 15:00 – Gara MotoGp