176 CONDIVISIONI
28 Dicembre 2021
20:04

Leclerc vuole prendere il numero 7 di Raikkonen nel 2022, ma non può: cosa dice il regolamento F1

Con il ritiro di Kimi Raikkonen si è paventata l’ipotesi di un cambio numero per il pilota della Ferrari Charles Leclerc che lo vedrebbe prendere il 7, suo numero preferito, al posto dell’attuale 16 già dal Mondiale 2022. Secondo il regolamento della Formula 1 ciò però non può avvenire a causa di due norme che regolano la numerazione permanente in F1.
A cura di Michele Mazzeo
176 CONDIVISIONI

Il numero preferito del pilota Ferrari Charles Leclerc si è finalmente liberato. Con il ritiro dalla Formula 1 di Kimi Raikkonen infatti il #7, tanto amato dal monegasco, non ha più un proprietario. Da qui nascono i rumors secondo i quali il 24enne di Monte Carlo sarebbe intenzionato a cambiare numero in vista della prossima stagione. Cosa però che alla luce del regolamento vigente attualmente in Formula 1 è del tutto impossibile.

Al momento del suo approdo in Formula 1 nel 2018, Charles Leclerc aveva infatti spiegato che la scelta del numero 16 era dettata dal fatto che il numero con cui ha sempre corso fin dall'inizio della sua carriera, cioè il sette, era già stato preso da Raikkonen e la sua seconda opzione, ossia il 10, era invece già stato bloccato da Gasly: "Il 16 era la mia terza opzione: avrei preferito il 7 ma è di Kimi Raikkonen oppure il 10 ma lo ha già Pierre Gasly. Ho finito per usare il numero 16, perché uno più sei fa sette e sono nato il sedici ottobre ed è vicino al 17 di Jules Bianchi" aveva infatti spiegato qualche tempo fa il monegasco.

Charles Leclerc in Formula 3 con il numero 7
Charles Leclerc in Formula 3 con il numero 7

L'addio di Kimi Raikkonen ha fatto pensare al possibile cambio di numero per Leclerc dal prossimo Mondiale che però non potrà avvenire. A rendere impossibile tale operazione infatti ci sono due regole del regolamento della Formula 1 in merito alla numerazione. Innanzitutto la specifica sui numeri permanenti: "I numeri scelti devono poi essere usati da quel pilota durante ogni evento del Campionato Mondiale di Formula Uno a cui prende parte durante la sua carriera in Formula 1" recita infatti la norma che di fatto vieta il cambio numero per i piloti F1 (l'unica eccezione è consentita al campione del mondo che può scegliere tra il suo numero e il numero uno).

Ma anche qualora vi fosse una deroga a tale regola, ugualmente Charles Leclerc non potrebbe prendere il numero #7 lasciato libero da Kimi Raikkonen. Lo stesso regolamento specifica infatti che "quando un pilota smette di correre in Formula 1 il suo numero viene ‘congelato' per le due stagioni successive, e ridiventa disponibile solo dopo due anni consecutivi di assenza dal campionato". Quindi nel caso specifico il numero #7 potrà essere preso da un altro pilota soltanto a partire dal Mondiale 2024.

176 CONDIVISIONI
Cosa succederà in Ferrari dopo l'errore di strategia in Ungheria: esiste un processo interno
Cosa succederà in Ferrari dopo l'errore di strategia in Ungheria: esiste un processo interno
F1 2022, le Ferrari dominano le FP2 del GP Francia: Sainz 1°, Leclerc 2°, Verstappen a mezzo secondo
F1 2022, le Ferrari dominano le FP2 del GP Francia: Sainz 1°, Leclerc 2°, Verstappen a mezzo secondo
Un sacchetto di plastica ha rovinato il GP di Sainz, l'assurda scoperta ai box:
Un sacchetto di plastica ha rovinato il GP di Sainz, l'assurda scoperta ai box: "Era enorme"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni