11 Novembre 2021
19:51

La Formula 1 cambia le regole in corsa per il GP del Brasile: aiutate Ferrari e McLaren

A poche ore dall’inizio del week end del GP del Brasile, la FIA ha deciso di modificare il regolamento della Formula 1 facendo slittare il termine ultimo per completare il processo di verifica delle monoposto. La decisione è stata presa a causa dei ritardi nella consegna delle attrezzature di Ferrari, McLaren, Alfa Romeo e Haas arrivate solo nel tardo pomeriggio di giovedì sul circuito di Interlagos.
A cura di Michele Mazzeo

Quando mancano poche ore alla prima sessione di prove libere che aprirà il weekend del Gran Premio del Brasile, la FIA ha modificato le regole sportive della Formula 1 per permettere alle squadre di lavorare sulle monoposto al di là del limite orario imposto dal regolamento. A spingere la Federazione a questo cambiamento in corsa sono stati i ritardi nel trasporto delle attrezzature verso Interlagos dovuti al maltempo che ha costretto i cargo a fare tappa a Miami. Ritardi che hanno sfavorito alcuni team, soprattutto la Ferrari (che ha potuto ricoverare le SF21 di Leclerc e Sainz nel box solo alle 12 di oggi), la McLaren, l'Alfa Romeo e la Haas (che si sono viste recapitare solo nel pomeriggio di oggi l'ultima parte del materiale).

Preso atto della situazione, la FIA ha concesso 15 ore in più ai team per completare il processo di verifica. Solitamente il regolamento della F1 prevede che questo processo e la relativa documentazione siano completati entro e non oltre 18 ore prima dell'inizio della prima sessione di prove libere (che in Brasile è in programma venerdì 12 novembre alle ore 16:30, ora italiana). Eccezionalmente per il week end di Interlagos dunque il termine ultimo per compiere tutte le operazioni pre-GP slitta a tre ore prima dell'inizio delle FP1, come annunciato nel documento pubblicato dai commissari di gara: "In conformità con l'articolo 25.2 del Regolamento Sportivo FIA di Formula 1 – si legge infatti nella nota diffusa in serata –, gli Stewards con la presente esonerano tutti i concorrenti del Gran Premio del Brasile 2021 dal limite di tempo di cui all'articolo 25.1 e richiedono a ciascun team di effettuare le verifiche tecniche iniziali delle proprie vetture e di presentare la dichiarazione debitamente compilata entro e non oltre tre ore prima dell'inizio della FP1".

La proroga concessa dalla FIA, come appreso da Fanpage, ha lo scopo di mantenere invariato il programma originale delle sessioni in pista previste per il fine settimana del Gran Premio del Brasile, quartultimo round del Mondiale di Formula 1 2021.

Il Mondiale di Formula 1 2021 non finisce mai: Masi e Tombazis tagliati dalla FIA
Il Mondiale di Formula 1 2021 non finisce mai: Masi e Tombazis tagliati dalla FIA
Sorpresa Ferrari, cambia il colore dell'auto per il Mondiale 2022: spoiler involontario
Sorpresa Ferrari, cambia il colore dell'auto per il Mondiale 2022: spoiler involontario
"Anche Hamilton ha vinto il Mondiale": un bookmaker cambia il finale del GP Abu Dhabi e paga tutti
"Anche Hamilton ha vinto il Mondiale": un bookmaker cambia il finale del GP Abu Dhabi e paga tutti
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
396
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
388
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
226
4
S. Pérez
190
5
C. Sainz McLaren
McLaren
165
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
613
2
Aston martin red bull racing
585
3
Ferrari
323
4
McLaren
275
5
Alpine
155
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni