133 CONDIVISIONI
8 Novembre 2021
0:01

In Messico primi screzi tra i piloti Ferrari, Sainz frenato da Leclerc: “Lo fa apposta”

Prime frizioni tra i piloti Ferrari nel corso del GP del Messico, 18° round del Mondiale 2021 di Formula 1. Carlos Sainz, frenato dal più lento Charles Leclerc nella sua rincorsa al quarto posto occupato da Gasly, in radio si è sfogato garbatamente con il muretto del Cavallino chiedendo di intervenire: “Sta facendo troppi errori perché non vuole farmi passare”.
A cura di Michele Mazzeo
133 CONDIVISIONI

Nel GP del Messico la Ferrari ha raggiunto il suo obiettivo: terminare con entrambi i piloti davanti alle McLaren e superare la scuderia britannica al terzo posto del Mondiale Costruttori. Ma per la prima volta in stagione nella gara sul circuito Hermanos Rodriguez si è assistito ad un piccolo screzio tra i due alfieri del Cavallino con Carlos Sainz che per diversi giri è stato frenato da Charles Leclerc che, solo le lamentele in radio dello spagnolo, lo ha lasciato passare per consentirgli di provare la rimonta su Pierre Gasly, quando ormai però era troppo tardi.

Il monegasco difatti, dopo il pit-stop, ha commesso alcuni errori e i diversi bloccaggi hanno rovinato le sue gomme. Il suo ritmo inevitabilmente è calato tanto che Gasly e passato dall'avere due secondi di vantaggio ad averne addirittura dodici e Sainz, che ha effettuato la sosta molto dopo il compagno, ad avvicinarsi sensibilmente fermandosi a circa tre secondi di distanza per non beccarsi "l'aria sporca" della SF21 numero 16. Il madrileno ne aveva nettamente di più e probabilmente sarebbe riuscito a ricucire il gap con il francese dell'Alpha Tauri. A quel punto il Cavallino ha chiesto a a Leclerc se era il caso di far passare il compagno, ma il monegasco ha risposto che poteva andare a riprendere Gasly.

Il divario con l'Alpha Tauri invece si faceva sempre più ampio, così come il numero di errori commessi dal monegasco nel tentativo di spingere al limite la sua Ferrari con gomme ormai spiattellate. A quel punto Sainz si è rivolto al muretto del Cavallino in radio chiedendo velatamente (ma neanche tanto) di intervenire: "Charles sta facendo troppi errori perché non vuole farmi passare, lo fa apposta credo" ha detto infatti il 26enne di Madrid. Solo dopo lo sfogo (garbato) dello spagnolo la scuderia di Maranello ha ordinato a Leclerc di cedere la posizione al compagno di squadra. Cosa che il monegasco fa solo a dodici giri dal termine della gara quando il vantaggio di Gasly si è attestato intorno ai 13 secondi. Sainz ci prova ma, pur arrivando a sei secondi dal francese, è costretto a mettere fine ai suoi sogni di rimonta prima di obbedire senza fare alcuna discussione all'ordine del muretto che gli intima di rallentare nelle ultime due tornate e restituire la posizione a Leclerc.

133 CONDIVISIONI
Caos Ferrari in Messico, Leclerc spiega perché ha frenato Sainz: "Mi hanno detto di non farlo"
Caos Ferrari in Messico, Leclerc spiega perché ha frenato Sainz: "Mi hanno detto di non farlo"
Sainz e Leclerc frenati in Qatar dall'ordine del muretto Ferrari: "Non spingete mai"
Sainz e Leclerc frenati in Qatar dall'ordine del muretto Ferrari: "Non spingete mai"
Verstappen trionfa in Messico e ipoteca il Mondiale, Ferrari quinta ma con un minuto di ritardo
Verstappen trionfa in Messico e ipoteca il Mondiale, Ferrari quinta ma con un minuto di ritardo
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
352
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
344
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
203
4
S. Pérez
190
5
L. Norris McLaren
McLaren
153
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
546
2
Aston martin red bull racing
541
3
Ferrari
297
4
McLaren
258
5
Alpine
137
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni